Home / News / I 25 film più belli diretti da donne secondo Metacritic
Metacritic

I 25 film più belli diretti da donne secondo Metacritic

Il sito internet Metacritic, l’aggregatore delle principali recensioni di critici americani, ha stilato una classifica che riguarda i 25 migliori film diretti da registe. Senza troppe sorprese ai primi due posti si trovano due film della stessa regista, ovvero Kathryn Bigelow rispettivamente con Zero Dark Thirty (primo) e The Hurt Locker (secondo). Per quest’ultimo l’ex moglie di James Cameron ha vinto l’Oscar come miglior regista.

Ma la Metacriticnon è l’unica, tra le 25, ad avere due film in classifica. A fare la doppietta ci sono anche Ava DuVernay (Selma e 13th) e Sarah Polley (Away from Her e Stories We Tell). Nella top 25 compaiono anche Sofia Coppola (sedicesima con Lost in Translation), la tedesca Maren Ade (il suo Toni Erdmann si trova nel gradino più basso del podio) e Mia Hansen-Løve (Le cose che verranno al 19esimo posto).

Di seguito la classifica completa:

25. “Gideon’s Army” (Dawn Porter)
19. (ex aequo) “A Film Unfinished” (Yael Hersonski)
19. (ex aequo) “Away from Her” (Sarah Polley)
19. (ex aequo) “Things to Come” (Mia Hansen-Løve)
19. (ex aequo) “Citizenfour” (Laura Poitras)
19. (ex aequo) “The Arbor” (Clio Barnard)
19. (ex aequo) “Democrats” (Camilla Nielsson)
16. (ex aequo) “Lost in Translation” (Sofia Coppola)
16. (ex aequo) “Selma” (Ava DuVernay)
16. (ex aequo) “Uncertain” (Anna Sandilands with Ewan McNicol)
08. (ex aequo) “American Splendor” (Shari Springer Berman with Robert Pulcini)
08. (ex aequo) “Gett: The Trial of Viviane Amsalem” (Ronit Elkabetz)
08. (ex aequo) “My Perestroika” (Robin Hessman)
08. (ex aequo) “Big Men” (Rachel Boynton)
08. (ex aequo) “Persepolis” (Marjane Satrapi with Vincent Paronnaud)
08. (ex aequo) “Winter’s Bone” (Debra Granik)
08. (ex aequo) “13th” (Ava DuVernay)
08. (ex aequo) “The Fits” (Anna Rose Holmer)
07. “Stories We Tell” (Sarah Polley)
06. “35 Shots of Rum” (Claire Denis)
03. (ex aequo) “Sita Sings the Blues” (Nina Paley)
03. (ex aequo) “Toni Erdmann” (Maren Ade)
03. (ex aequo) “Sherpa” (Jennifer Peedom)
02. “The Hurt Locker” (Kathryn Bigelow)
01. “Zero Dark Thirty” (Kathryn Bigelow)

Nelle scorse settimane Metacritic ha anche incoronato Alfonso Cuarón miglior regista del 21esimo secolo e Jason Friedberg e Aaron Seltzer i peggiori in assoluto.

Fonte: Indiewire

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Daniele Marseglia

Ricordo come se fosse oggi la prima volta che misi piede in una sala cinematografica. Era il 1993, film: Jurrasic Park. Da quel momento non ne sono più uscito. Il cinema è la mia droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.