Home / News / The Lighthouse: presentato alla Quinzaine di Cannes il nuovo film di Robert Eggers con Pattinson e Dafoe
Robert Pattinson e Willem Dafoe in The Lighthouse

The Lighthouse: presentato alla Quinzaine di Cannes il nuovo film di Robert Eggers con Pattinson e Dafoe

E’ stato presentato alla Quinzaine des Réalisateurs il secondo film diretto da Robert Eggers intitolato The Lighthouse, con protagonisti gli attori Willem Dafoe e Robert Pattinson.

The Lighthouse: sinossi

Fine ‘800, Nuova Scozia. Su un isolotto sperduto in mezzo al mare approdano il guardiano del faro Thomas Wake (Willem Dafoe) e il suo giovane aiutante Ephraim Winslow (Robert Pattinson). I due restano bloccati sull’isola più del previsto per via delle pessime condizioni meteo. La convivenza forzata, lo stress e la stanchezza porta la coppia ad affrontare allucinazioni e demoni interiori.

The Lighthouse: le nostre impressioni

C’era grande attesa per il nuovo lavoro di Robert Eggers, arrivato a distanza di 4 anni dal convincente debutto in chiave horror con The Witch. Le aspettative sono state in parte ripagate e in parte no. Non tutto gira per il verso giusto in questo The Lighthouse, che talvolta smarrisce la rotta verso territori non molto chiari.

The Lighthouse è sicuramente un film dall’indubbio fascino trasmesso prima di tutto dalla cura con il quale Eggers lo ha girato. Il regista americano si è infatti servito della pellicola scegliendo l’uso del bianco e nero e di alcune lenti focali del cinema della prima metà del ‘900. D’indubbio fascino e interesse è anche il plot del film, con due persone isolate dal mondo che arrivano su un’isola deserta per sorvegliare un faro la cui luce cela dietro di sé un mistero che porta il personaggio di Robert Pattinson ad indagare, fino a perdere il lume della ragione e ad essere tormentato da strane visioni che riguardano figure legate alle leggende marine (la sirena, Tritone, la piovra, ecc.)

I lunghi dialoghi tra i due pratogonisti non aiutano a fare di The Lighthouse un film fluido e scorrevole, ma la componente di mistero che prende campo col passare di minuti – nonostante alcuni passaggi non siano ben chiari neanche al termine della pellicola – tiene a galla un film diretto in maniera intelligente e con mano sicura. Robert Eggers ogni tanto cede a qualche citazione fin troppo esplicita (Hitchcock e Bergman su tutti) che non aggiunge niente ad un film che sa reggersi benissimo da solo sulle proprie gambe.

Da segnalare un’ottima prova d’attore di Willem Dafoe che tiene sulle spalle l’intero film, ritagliandosi un ruolo del tutto inedito per lui. Stessa cosa non si può dire per il suo compare Robert Pattinson, mai del tutto convincente e terribilmente forzato in alcune scene del film.

The Lighthouse

Valutazione globale - 6

6

Un horror thriller allucinatorio

User Rating: 4.7 ( 1 votes)

The Lighthouse: le dichiarazioni del regista e degli attori

Robert Eggers Willem Dafoe

Robert Eggers insieme a Willem Dafoe e Robert Pattinson erano presenti alla Quinzaine di Cannes a presentare il film. Eggers si è soffermato a parlare delle avverse condizioni meteo che hanno colpito il set durante la lavorazione: “E’ stato molto duro. Vengo dal New England. Non mi dispiace il freddo. Preferisco il freddo al caldo. Ma il vento su quell’isola era implacabile. Non c’è stato un momento sollievo. A volte il vento era così forte che non si sentiva la persona a cinque metri da te“. Gli fa eco Pattinson che afferma di aver avuto, riferendosi ad una scena del film, “difficoltà anche a spingere una carriola” per via del vento che tirava. Dafoe, dopo aver visto The Witch, l’esordio alla regia di Eggers, confessa di aver fatto di tutto per lavorare con il regista americano.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Daniele Marseglia

Ricordo come se fosse oggi la prima volta che misi piede in una sala cinematografica. Era il 1993, film: Jurrasic Park. Da quel momento non ne sono più uscito. Il cinema è la mia droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.