Home / News / Oscar 2017: tutti i vincitori dell’89a edizione degli Academy Awards
oscar 2017

Oscar 2017: tutti i vincitori dell’89a edizione degli Academy Awards

Gli Oscar 2017 sono finalmente arrivati, in fondo con qualche piccola sorpresa… e qualche figuraccia sul palco!

La cerimonia è stata svolta questa notte, il momento che molti attendevano: le nomination di La La Land, ma anche le molte di Moonlight, Manchester By the Sea, Arrival e tutti gli altri avevano creato certe aspettative, che sono state generalmente rispettate. Si sono rivelati essere degli Oscar piuttosto politici, socialmente schierati e impegnati, ma anche disposti a farsi prendere dalle favole hollywoodiane. In fondo sì, c’è bisogno dell’impegno così come della spensieratezza: così, la notte degli oscar 2017Oscar 2017 ha cercato di conciliare questi opposti, ma anche fatto ridere di gusto.

Uno dei momenti culminanti della serata, l’annuncio del miglior film, non si è svolto infatti come previsto, della serie, non succede solo nei film. L’attenzione di una sala gremita di attori, registi e personaggi importanti del mondo dello spettacolo nonché quella del pubblico internazionale aspettava quel momento, aspettava che Warren Beatty e Faye Dunaway pronunciassero il nome del vincitore: Beatty legge la busta, esita, si guarda intorno, non capisce, è perplesso, ma la Dunaway non perde tempo ed esclama “La La Land!”. Ovazione, tutti salgono sul palco, è già festa, iniziano i ringraziamenti del produttore e si aspetta turno del regista Damien Chazelle, ma qualcosa non torna, c’è troppo movimento e troppa distrazione sul palco. E’ il produttore di La La Land a prendere la situazione in mano e ad annunciare il vero vincitore: “Moonlight!”.

Insomma, non contiamocela su, la cosa più divertente è il fatto che sia successo a La La Land, il grande favorito di quest’anno, il film con più nomination, il film degli entusiasmi e dei sogni, il film che ha oscar 2017sognato ancora una volta ad occhi aperti come poteva finire e che è stato messo a confronto con la realtà cruda. Questa volta però, invece di commuovere leggermente, ci ha fatto un po’ ridere.

Damien Chapelle si può comunque consolare con il fatto di essere il più giovane regista nella storia ad aver ricevuto un Oscar, che non guasta mai…!

Tutti i vincitori e i premi degli Oscar 2017

Miglior film:

Moonlight di Barry Jenkins

Miglior regista:

Damien Chazelle (La La Land)

Miglior attore protagonista:

Casey Affleck (Manchester By the Sea)

Miglior attrice protagonista:

Emma Stone (La La Land)

Miglior attore non protagonista:

Mahershala Ali (Moonlight)

Miglior attrice non protagonista:

Viola Davis (Fences)

Miglior film straniero:

Il cliente di  Asghar Farhadi

Miglior documentario:

O.J.: Made in America di Ezra Edelman

Migliore sceneggiatura originale:

Kenneth Lonergan (Manchester By the Sea)

Miglior sceneggiatura non originale:

Barry Jenkins (Moonlight)

Miglior colonna sonora:

Justin Hurwitz (La La Land)

Miglior canzone originale:

City of Stars, Justin Hurwitz (La La Land)

Miglior montaggio:

John Gilbert (Hacksaw Ridge)

Miglior montaggio sonoro:

Sylvain Bellemare (Arrival)

Miglior sonoro:

Kevin O’Connell, Andy Wright, Peter Grace, Robert McKenzie (Hacksaw Ridge)

Miglior fotografia:

Linus Sandgren (La La Land)

Migliori costumi:

Colleen Atwood (Animali Fantastici e dove trovarli)

Migliori effetti speciali:

Il libro della giungla di Jon Favreau

Miglior scenografia:

David Wasco, Sandy Reynolds-Wasco (La La Land)

Miglior trucco:

Alessandro Bertolazzi, Christopher Allen Nelson (Suicide Squad)

Miglior cortometraggio:

Sing di Kristóf Deák

Miglior cortometraggio d’animazione:

Piper

Miglior cortometraggio documentario:

The White Helmets di Orlando von Einsiedel

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Bianca Friedman

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.