Home / News / Triple Frontier: Ben Affleck e Oscar Isaac per il thriller di J.C. Chandor
Triple Frontier

Triple Frontier: Ben Affleck e Oscar Isaac per il thriller di J.C. Chandor

Ben Affleck, Oscar Isaac, Charlie Hunnam, Garrett Hedlund, Pedro Pascal e Adria Arjona saranno i protagonisti del thriller ad alto budget diretto da J.C. Chandor, nato dal progetto noto con il titolo di Triple Frontier. Il film, dopo una fase di sviluppo piuttosto travagliata, sembra destinato ad andare in porto grazie a Netflix, che ha annunciato di recente l’inizio delle riprese il 26 marzo alle Hawaii. Il gigante dello streaming online si è preso carico della pellicola. La decisione è maturata dopo la rinuncia da parte della Paramount, a seguito della dipartita di Tom Hardy e Channing Tatum, avvenuta settimane prima che la produzione iniziasse. Tra le location del film anche la California e la Colombia.

Triple FrontierIl progetto sarà ambientato in Sud America, nella famosa “tripla frontiera”, luogo prediletto del narcotraffico, dove cinque amici si riuniscono per fermare un signore della droga, dando origine a una serie di conseguenze dagli esiti imprevisti.

Chandor, noto per film come All is Lost e A Most Violent Year, girerà il film basandosi su una sceneggiatura scritta da Mark Boal, già sceneggiatore di The Hurt Locker, Zero Dark Thirty e Detroit. I produttori sono Charles Roven, Alex Gartner e Andy Horwitz per Atlas Entertainment. I produttori esecutivi invece Thomas Hayslip, Neal Dodson e Anna Gerb.

Triple Frontier: un progetto travagliato

Il progetto è in sviluppo dal 2010, con continui cambi di interpeti, tra cui Tom Hanks, Johnny Depp, Leonardo DiCaprio, Tom Hardy, Channing Tatum e Mahershala Ali. Lo stesso Chandor è subentrato in un secondo momento, al posto di un’iniziale regia assegnata all’ americana Kathryn Bigelow. Il titolo originale Triple Frontier proviene invece dalla famigerata zona di confine tra Paraguay, Argentina e Brasile, dove confluiscono i fiumi Iguazu e Parana, rendendo l’area difficile da monitorare e un rifugio per il crimine organizzato.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Variety

About Biancamaria Majorana

Scrittrice occasionale, irriducibile amante del cinema e delle serie TV, ma sopratutto curiosa per vocazione. Ho scoperto il cinema che non ero più piccolissima, ma ho fatto del mio meglio per recuperare il gap e oggi consumo voracemente film e serie televisive ogniqualvolta mi sia possibile. Non sono certa di nulla, ma di una cosa sono sicura: abbiamo tanto bisogno di storie, se belle ancora meglio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.