Home / News / Rachel Weisz è protagonista di My Cousin Rachel: ecco il nuovo trailer del film

Rachel Weisz è protagonista di My Cousin Rachel: ecco il nuovo trailer del film

Rachel Weisz e Sam Claflin sono i protagonisti del nuovo film adattato da un romanzo di Daphne Du Maurier, My Cousin Rachel. È finalmente uscito il nuovo trailer ufficiale, che vi proponiamo qui sotto.

Il trailer di My Cousin Rachel

La trama

Già nel 1952 il libro della Du Maurier è stato adattato al grande schermo e dalla BBC nel 1983, ma questa versioe di Roger Michell, che lui stesso ha scritto, ripropone la storia con maggiori dettagli. Il film segue il personaggio di Philip (Sam Claflin), un orfano che è abituato a condurre una vita felice in compagnia della cugina e del guardiano, Ambrose. Ma nel corso di una dei suoi viaggi fatti per motivi di salute, Ambrose riferisce di essersi innamorato di Rachel (Rachel Weisz), una lontana parente. Quando il tono delle sue lettere comincia a cambiare, Philip decide di indagare, ma sottovaluta il potere che la bellissima Rachel potrà avere su di lui nel momento in cui cercherà di raccontare la sua versione della storia. Di chi potrà fidarsi?

La data di uscita nelle sale britanniche è prevista per il 9 giugno.

Gli ultimi lavori di Rachel Weisz

rachel weiszNel 2015 Rachel Weisz ha fatto parte del cast dell’ultimo film di Paolo Sorrentino, Youth, assieme a Michael Kane e Harvey Keithel, nonché di The Lobster di Yorgos Lanthimos assieme a Colin Farrell. Quest’anno invece l’abbiamo vista nel film di Mick Jackson, La verità negata, e nel film di Derek Cianfrance, La luce sugli oceani, vicino a Michael Fassbender, presentato alla scorsa edizione della Mostra del cinema di Venezia. Vedremo dunque come Rachel Weisz interpreterà i panni di un personaggio misterioso e minaccioso, come appunto si prospetta essere quello di My Cousin Rachel.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Empire

About Bianca Friedman

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *