Home / News / Moonlight e Atlanta trionfano ai Writers Guild Awards
Writers Guild Awards

Moonlight e Atlanta trionfano ai Writers Guild Awards

A meno di una settimana dalla Notte degli Oscar, arriva un premio importante e pesante per Moonlight, l’unico vero concorrente con più chance rispetto agli altri di sconfiggere la corazzata La La Land. Il film diretto da Barry Jenkins ha vinto il premio come miglior sceneggiatura originale ai Writers Guild Awards, manifestazione che assegna ogni anno i premi alle migliori sceneggiature.

Writers Guild AwardsPer la categoria delle serie tv a fare la voce del padrone ci ha pensato la rete della cable tv americana FX che trionfa con due produzioni. Atlanta, dopo il Golden Globe, si guadagna anche il WGA come miglior serie comedy oltre a quello di miglior nuova serie. Il premio per la miniserie va alla già pluripremiata The People v. O.J. Simpson: American Crime Story. Miglior serie drammatica – e siamo ancora in casa FX – The Americans.

Di seguito la lista di tutti i vincitori dei Writers Guild Awards:

FILM

SCENEGGIATURA ORIGINALE

Moonlight, Scritta da Barry Jenkins, Story by Tarell Alvin McCraney; A24

SCENEGGIATURA NON ORIGINALE

Arrival, Scritta da Eric Heisserer; Based on the Story “Story of Your Life” by Ted Chiang; Paramount Pictures

DOCUMENTARIO

Command and Control, Telescript di Robert Kenner & Eric Schlosser, Storia di Brian Pearle and Kim Roberts

SERIE TV

SERIE DRAMA

The Americans, Scritta da Peter Ackerman, Tanya Barfield, Joshua Brand, Joel Fields, Stephen Schiff, Joe Weisberg, Tracey Scott Wilson; FX

SERIE COMEDY

Atlanta, Scritta da Donald Glover, Stephen Glover, Jamal Olori, Stefani Robinson, Paul Simms; FX

NUOVA SERIE

Atlanta, Scritta da Donald Glover, Stephen Glover, Jamal Olori, Stefani Robinson, Paul Simms; FX

SCENEGGIATURA ORIGINALE FILM TV O MINISERIE

Confirmation, Scritta da Susannah Grant; HBO

SCENEGGIATURA NON ORIGINALE FILM TV O MINISERIE

The People vs. O.J. Simpson: American Crime Story, Scritta da Scott Alexander, Joe Robert Cole, D.V. DeVincentis, Maya Forbes, Larry Karaszewski, Wally Wolodarsky

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Daniele Marseglia

Ricordo come se fosse oggi la prima volta che misi piede in una sala cinematografica. Era il 1993, film: Jurrasic Park. Da quel momento non ne sono più uscito. Il cinema è la mia droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.