Home / News / Mark Mothersbaugh scriverà le canzoni del nuovo film di Wes Anderson
Wes Anderson

Mark Mothersbaugh scriverà le canzoni del nuovo film di Wes Anderson

Il prossimo film di Wes Anderson vedrà una grande reunion. Il giornale francese Premiere ha riportato che lo sceneggiatore e regista per il suo decimo film ha contattato Mark Mothersbaugh per fargli comporre le canzoni originali per quello che, a quanto sembra, sarà un musical ambientato in Francia negli anni ’50. La notizia che Wes Ansderson stava facendo un giro per trovare le location a Agoulême, per l’inizio delle riprese ad inizio del 2019, è arrivata in Agosto.

Wes Anderson e Mark Mothersbaugh: una longeva collaborazione

Chi conosce la filmografia di Wes Anderson non farà fatica a riconoscere il nome di Mark Mothersbaugh. Il musicista è stato per anni compositore delle colonne sonore per i film del regista texano, componendo le musiche per Bottle Rocket, film d’esordio del 1996, Rushmore, The Royal Tenenbaums e The Life Aquatic with Steve Zissou.

wes andersonNegli ultimi anni Wes Anderson ha lavorato invece con il compositore Alexandre Desplat, talentuoso musicista e vincitore dell’Oscar per la colonna sonora di The Shape of Water, che potrebbe collaborare se Mothersbaugh lavorerà solo alle canzoni originali.

È dunque dal 2004 che i due non lavorano insieme e quindi il musical ambientato in Francia sarà il loro primo film insieme dopo 15 anni

Le riprese dovrebbero iniziare a Febbraio 2019.

Di recente Wes Anderson è tornato nei cinema con un’incredibile opera realizzata in stop-motion, Isle of Dogs, che è già stata adocchiata per una possibile nomination come miglior film d’animazione e come miglior sceneggiatura.

Tra i lavori di Mark Mothersbaugh bisogna ricordare la colonna sonora di Tredici, 21 Jump Street e Thor: Ragnarok, cui si aggiunge il più recente Hotel Transilvania 3.

Leggete anche la nostra recensione di Isle of Dogs di Wes Anderson

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: IndieWire

About Bianca Friedman

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.