Home / News / Halloween: il reboot della saga horror in mano a David Gordon Green
Halloween

Halloween: il reboot della saga horror in mano a David Gordon Green

Rob Zombie, qualche anno fa, c’aveva provato, con scarso successo, a dare una sua personale rilettura ad un capostipite del genere horror come Halloween. Adesso il nuovo tentativo di reboot passa in mano al regista David Gordon Green, uno degli autori più apprezzati del panorama indipendente americano. Il nuovo Halloween, che potrà dare il via ad una nuova saga, sarà scritto a quattro mani con il fido Danny McBride e avrà come produttore esecutivo nientemeno che il maestro dell’orrore John Carpenter.

Halloween: John Carpenter entusiasta della nuova squadra

È stato proprio il regista di La Cosa e Essi Vivono ad annunciarlo sulla sua pagina ufficiale Facebook:

 David Gordon Green e Danny McBride sono venuti qualche giorno fa nel mio ufficio insieme a Jason Blum (famoso produttore di film horror, non ultimo Split, ndr) e insieme abbiamo condiviso l’idea migliore per dare vita ad un nuovo Halloween. I due hanno le idee molto chiare, hanno fatto centro. Sarà un film che piacerà tantissimo e lascerà tutti senza fiato. Al cinema lo vedrete dal 19 ottobre 2018.

La notizia che in veste di produttore esecutivo ci sia John Carpenter rassicurerà tutti quei fan che erano rimasti delusi dalla versione diretta da Rob Zombie. Certo, resta da vedere che scelte saranno fatte per quanto riguarda il cast e chi darà il volto all’icona Michael Myers, ma i presupposti per una buona riuscita del film ci sono tutti.

Ancora un cambio di genere per l’eclettico Gordon Green

Per David Gordon Green, il cui ultimo film All’ultimo voto con Sandra Bullock è ancora inedito in Italia, sarà la prima volta che si cimenterà con l’horror dopo aver esplorato altri generi come la commedia (Strafumati, Sua Maestà) e il dramma (JoeManglehorn).

Fonte: Collider

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Daniele Marseglia

Ricordo come se fosse oggi la prima volta che misi piede in una sala cinematografica. Era il 1993, film: Jurrasic Park. Da quel momento non ne sono più uscito. Il cinema è la mia droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *