Home / News / Fede Alvarez sarà il regista del sequel di Labyrinth – Dove tutto è possibile
fede alvarez

Fede Alvarez sarà il regista del sequel di Labyrinth – Dove tutto è possibile

Fede Alvarez, il giovane regista di The Girl in the Spider’s Web, ha firmato gli accordi per girare un remake di Labyrinth – Dove tutto è possibile, il film cult di Jim Henson del 1986.

Fede Alvarez baserà la realizzazione del film sullo screenplay di Monsters: Dark Continent dell’autore Jay Basu, che ha a sua volta partecipato alla co-sceneggiatura di Spider’s Web affiancando il regista uruguaiano.

Il commento del regista fede Alvarez

Labyrinth è senza dubbio uno dei film che ha segnato di più la mia infanzia e che ha fatto crescere in me la passione per il cinema e la regia”, afferma Alvarez in un’intervista a Deadline. “Non potrei essere più emozionato al pensiero di espandere l’universo affascinante di Jim Henson, riportando così una nuova generazione di cinefili dentro al Labyrinth”.

La trama del film originale

fede alvarezLabyrinth – Dove tutto è possibile è l’ultimo film diretto da Jim Henson prima della sua prematura scomparsa avvenuta nel 1990. La storia racconta di Sarah (interpretata da Jennifer Connelly), una teenager che dopo aver recitato per gioco una formula magica si vede portar via il fratellino Toby dal Re di Goblin Jareth (interpretato da David Bowie): l’unico modo per salvarlo, è quello di decifrare un labirinto fantastico avendo a disposizione solo 13 ore, prima che il piccolo diventi a tutti gli effetti un goblin di proprietà di Jareth.

Lisa Henson, della Henson Co., produrrà il remake di Fede Alvarez e di Basu. Il progetto verrà sviluppato dopo che il duo, ora alle prese con il casting, avrà finito la realizzazione di The Girl in the Spider’s Web, le cui riprese sono previste per quest’autunno.

Scetticismi a parte, sappiamo già che purtroppo il film avrà un difetto incolmabile… l’assenza di un interprete all’altezza del carisma di David Bowie!

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: IndieWire

About Alice Tonasso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.