Home / News / Twin Peaks: il capo della Showtime apre alla possibilità di una nuova stagione
Twin Peaks

Twin Peaks: il capo della Showtime apre alla possibilità di una nuova stagione

Una nuova stagione di Twin Peaks non è tra i piani della Showtime, ma il capo del canale della tv via cavo americano ha affermato come ci siano delle possibilità di rivedere in futuro lo show ideato da David Lynch.

Twin Peaks: una nuova stagione in arrivo?

Twin Peaks“Non so ancora tra quanto tempo potrà accadere”, spiega Gary Levine durante un incontro con la stampa al Television Critics Association. “Ma la porta di Showtime è sempre aperta per Mark Frost e David Lynch, sia per una nuova stagione di Twin Peaks sia per parlare di ciò che vogliono.”

Levine ha inoltre aggiunto come “dal primo Twin Peaks a quello 2.0 sono passati 25 anni. David negli ultimi anni ha fatto un qualcosa di gigantesco. Dirigere 18 ore di televisione è da Guinnes dei Primati.”

Il capo programmazione della Showtime ha anche ammesso quanto “il lavoro fatto sia stato straordinario, così come la reazione dei fan”, e il network in questo senso ha dato una grande mano allo show. L’unico rimprovero che si fa Levin è quello di aver programmato nella stessa serata prima di Twin Peaks la serie I’m Dying Up Here che non l’ha di certo aiutata a livello di rating.

Leggete anche: la nostra recensione della terza stagione di Twin Peaks

Il CEO della Showtime David Nevins ha confermato che con Lynch non ha mai intavolato una discussione su una nuova stagione di Twin Peaks. I due, però, hanno parlato della spendibilità del nome della serie che continua a generare interesse tra il pubblico creando profitti a livello di marketing, basti pensare al nuovo libro scritto da Mark Frost che svela i segreti su come sono andate a finire alcune storyline lasciate in sospeso da The Return.

Frost, lo scorso ottobre, affermò come una quarta stagione di Twin Peaks era stata presa in considerazione da lui e da Lynch.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Daniele Marseglia

Ricordo come se fosse oggi la prima volta che misi piede in una sala cinematografica. Era il 1993, film: Jurrasic Park. Da quel momento non ne sono più uscito. Il cinema è la mia droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.