Home / News / Twin Peaks: il ritorno di Audrey Horne e Sarah Palmer
Twin Peaks

Twin Peaks: il ritorno di Audrey Horne e Sarah Palmer

Era la domanda che tutti si stavano ponendo dall’inizio del ritorno in onda di Twin Peaks: Audrey Horne si rivedrà o no? Fino ad ora Audrey era stata menzionata soltanto nella settima parte quando fu rivelato che cadde in coma a seguito all’esplosiosne di una banca e che Evil Cooper era andato ad aggredirla in ospedale. Ma la parte 12, al trentasettesimo minuto, ci ha regalato il ritorno in carne e ossa della figlia di Ben Horne.

Il ritorno di Audrey in Twin Peaks

Twin PeaksLa sua apparizione è improvvisa e inaspettata ed è immediatamente seguente alla ormai famosa diretta online del dottor Jacoby. Lynch, con un repentino taglio di montaggio, passa subito ad inquadrare il volto di Audrey Horne che fissa un uomo a noi sconosciuto seduto su un tavolo di fronte a lei. Il suo ritorno in Twin Peaks appare del tutto anticlimatico e causale che ti pone una domanda: era davvero questo il modo e il momento in cui mi aspettavo di rivedere Audrey?

Il genio di Lynch torna al colpire sorprendendo tutti ancora una volta. Il regista e il co-creatore Mark Frost introducono il ritorno di Audrey non dopo una scena centrale come quelle riguardanti Gordon Cole o Cooper/Dougie ma successivamente alla scena di Jacoby quando magari l’attenzione di chi sta guardando è calata leggermente per via di una scena che non aggiunge niente ai fini della trama principale.

Potevamo immaginare che il ritorno di Audrey avrebbe dato a Twin Peaks un’ulteriore scossa di energia, ma pochi avrebbero immaginato che questa scossa sarebbe arrivata in questo modo. L’Audrey che rivediamo dopo tanto tempo appare come una donna totalmente diversa da come l’avevamo conosciuta. Adesso è sposata infelicemente con un uomo di nome Charlie, che disprezza e non fa niente per nasconderlo. Ma sappiamo anche, da una scena durata quasi 15 minuti, che Audrey ha avuto un relazione extraconiugale con un uomo chiamato Billy che sta cercando disperatamente. E’ quasi come se avessimo, allo stesso modo di Cooper, due Audrey. Quella di adesso, moglie insoddisfatta e fedifraga, e quella di 25 anni fa. Rivedremo mai la dolce Audrey di un tempo? Quel che è certo è che il suo ritorno da una spinta sensibile verso il gran finale della serie.

Cosa è successo a Sarah?

Twin PeaksLa stessa cosa si può dire anche per il personaggio di Sarah Palmer, la madre di Laura, che dopo una breve apparizione nel primo episodio ritorna nella parte 12. La troviamo al negozio di alimentari intenta a comprare diverse bottiglie di liquore e sigarette. Quando arriva alla cassa per pagare nota delle buste di carne essiccata appese davanti a lei e da quel momento in poi Sarah diventa instabile e agitata. “Mi sta accadendo qualcosa e non mi sento bene”, dirà prima di fuggire dal negozio.

Più avanti nell’episodio lo sceriffo Hawk va a trovare Sarah a casa sua e sente uno strano rumore provenire dall’interno. Hawk chiede cosa stia succedendo ma Sarah si affretta a smentire che non è niente, mentendo visibilmente. Ecco così che un altro mistero si aggiunge ai tanti che ancora circondano la nuova stagione di Twin Peaks. Sarah è ancora una donna ferita dall’omicidio della figlia per mano del marito posseduto. E’ una donna bloccata nel tempo, che probabilmente non riesce ad andare avanti. Ma, forse, c’è dell’altro sotto.

Mancano solo 6 parti alla conclusione di The Return. Lynch e Frost, con l’introduzione di Audrey e Sarah, aggiungono un’ulteriore componente di mistero. Riusciranno a districarsi e a dare a tutto una spiegazione? Noi siamo fiduciosi e, visto il percorso intrapreso finora, pensiamo proprio di sì.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Indiewire

About Daniele Marseglia

Ricordo come se fosse oggi la prima volta che misi piede in una sala cinematografica. Era il 1993, film: Jurrasic Park. Da quel momento non ne sono più uscito. Il cinema è la mia droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.