Home / News / Ecco il trailer di Beast of Burden, di Jesper Ganslandt e con Daniel Radcliffe
Daniel Radcliffe

Ecco il trailer di Beast of Burden, di Jesper Ganslandt e con Daniel Radcliffe

Un ultimo lavoro, solo un ultimo lavoro e poi smetterà con quella vita. Sembra ovvio cosa accadrà dopo, no? Sì, esatto. Tutto andrà per il peggio. Nonostante gli amanti del rock resteranno delusi, perché non c’è nessun legame tra il film e il classico omonimo firmato Rolling Stones, Beast of Burden con Daniel Radcliffe sembra essere un prodotto ricco d’azione.

Beast of Burden: una trama tra azione e criminalità

Nei panni di Sean Haggerty troviamo l’ex maghetto occhialuto, che interpreta un volto noto nello spaccio di droga che si accorda con la DEA per smantellare il cartello di cui fa parte, al fine di ottenere una cura costosa per la moglie molto malata. Come c’è da aspettarsi, l’ultimo lavoro di Sean si trasforma in un vero e proprio incubo, in cui tutto va per il peggio. La tensione sale, e Sean dovrà scegliere fra la fedeltà al suo cartello, rispettare il suo accordo con la DEA o rimanere accanto alla moglie.

Le scelte coraggiose di Daniel Radcliffe

Daniel Radcliffe

Daniel Radcliffe è ormai diventato un ottimo interprete, che ha fatto scelte coraggiose e spesso inusuali per la sua carriera post-Harry Potter, perciò siamo tutti curiosi di vedere quale sarà il suo ruolo in Beast of Burden. Nonostante una buona base, i toni di cui si tinge Beast of Burden sulla base del trailer sembrano da thriller a basso costo; un buon cast e una sceneggiatura di livello possono spesso salvare la situazione, perciò speriamo che ciò sia valido anche per Beast of Burden.

Beast of Burden verrà distribuito in cinema selezionati, in formato VOD e Digital HD, dal 23 febbraio 2018. Nel cast del film troviamo anche Pablo Schreiber (American Gods) e Grace Gummer (Mr. Robot), ed è diretto da Jesper Ganslandt (The Ape), sulla base di un copione scritto da Adam Hoelzel. Ecco qui di seguito il trailer di Beast of Burden:

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Collider

About Ilaria Coppini

25, ormai laureata in Letterature e Filologie Euroamericane, titolo conseguito solo per guardare film e serie TV in lingua originale (sulle battute ci sto ancora lavorando). Almeno un'ora al giorno per vedere un episodio la trovo sempre, e Netflix è ormai il mio migliore amico. Datemi del cibo e una connessione veloce e scatenerete la binge-watcher che è in me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.