Home / News / News Serie TV / Dai Comics alla TV / X-Men: Bryan Singer sarà il regista del pilot della serie Fox
bryan singer x-men

X-Men: Bryan Singer sarà il regista del pilot della serie Fox

L’arrivo su Fox del franchise di X-Men si accompagna con un’ottima notizia per i fan della saga: il regista del pilot della nuova serie sarà proprio quel Bryan Singer che ha partecipato alla creazione di questo universo narrativo a livello cinematografico.

X-Men e Bryan Singer

La serie parte del Marvel Cinematic Universe, creata da Matt Nix di Burn Notice, 20th Century Fox Television e Marvel Television, vedeva già Singer come produttore esecutivo e ci si aspettava che fosse coinvolto anche con la regia, ma l’accordo ha richiesto un po’ di tempo per essere definito.

bryan singer x-menIl progetto, calato nel mondo degli X-Men, ancora senza titolo, si concentra su due genitori normali che scoprono che i loro figli sono in possesso di poteri mutanti. Costretta in fuga da un governo ostile, la famiglia si unisce alla rete sotterranea di mutanti e deve combattere per sopravvivere.

Singer ha diretto nell’estate del 2000 il primo grande successo del franchise ed è stato anche regista del sequel del 2003: X-Men United. Singer è tornato nell’universo degli X-Men nel 2014 come regista e produttore di X-Men: Days of Future Past. Più di recente, ha diretto X-Men: Apocalypse, con Jennifer Lawrence, James McAvoy e Michael Fassbender. Singer prossimamente dirigerà il remake di 20.000 leghe sotto i mari per la 20th Century Fox ed è stato anche in trattative per dirigere Bohemian Rhapsody, il film, da molto tempo in lavorazione, sulle origini dei Queen.

Legion e gli X-Men

legion STEVENSIn televisione, Singer è anche produttore esecutivo della serie Legion, che debutterà l’8 febbraio su Fx, parte anche quella dell’universo del franchise, anche se non direttamente connessa alla stessa linea narrativa. In precedenza ha diretto il pilot e ha lavorato come produttore esecutivo in Doctor House, la serie di lunga durata e di grande successo di Fox.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Deadline

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *