Home / News / News Serie TV / Dai Libri alla TV / The Expanse: nuovo trailer e l’aggiunta di Elizabeth Mitchell
elizabeth mitchell

The Expanse: nuovo trailer e l’aggiunta di Elizabeth Mitchell

I produttori esecutivi e il cast di The Expanse sono sbarcati al Comic Con di San Diego per presentare un nuovo trailer per la serie di Syfy (trasmessa in Italia da Netflix) e per annunciare l’aggiunta nel cast di Elizabeth Mitchell come guest star per la terza stagione della saga fantascentifica.

The Expanse, il trailer della terza stagione

Dopo uno scioccante avvenimento nella seconda stagione, i produttori esecutivi Naren Shankar e Mark Fergus si sono presentati al pubblico insieme a Steven Strait, Shohreh Aghdashloo, Cas Anvar, Dominique Tipper, Wes Chatham e Frankie Adams per discutere, durante il panel dello show, del grande twist del season finale e per annunciare cosa ci si possa aspettare dalla stagione ventura.

La nuova stagione di The Expanse andrà in onda nel 2018 ed è stato annunciata la partecipazione di Elizabeth Mitchell, sul cui ruolo è stato mantenuto il massimo riserbo, pur confermando che si tratterà di una guest star. In compenso è stato presentato un nuovo trailer della terza annata dello show, che potete vedere qui di seguito:

The Expanse

The Expanse è tratto della serie di libri bestseller scritta da Daniel Abraham e Ty Franck (sotto lo pseudonimo di James SA Corey) e si snoda attraverso una galassia colonizzata, 200 anni nel futuro, quando due sconosciuti vengono inconsapevolmente coinvolti in una vasta cospirazione.

the expanse

Questo show è stata una delle prime serie che ha avuto luce verde dopo il cambio di direzione a Syfy quando la rete ha segnato un ritorno alle sue radici nel trasmettere serie space opera sul solco di Battlestar Galactica. Con la sua ambientazione e la sua la portata, il grande budget, The Expanse, prodotto dalla Alcon e Sean Daniel Co, è stata presentata (forse un po’ esagerando) come un potenziale successore di Battlestar Galactica.

Elizabeth Mitchell, dopo il grande successo avuto con Lost, ha vissuto fortune alterne, non certo per suoi demeriti, ma più per sceneggiature a volte poco strutturate, passando per ruoli in V, Revolution e Once Upon a Time.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Deadline

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *