Home / News / Oscar 2019: previsioni per la categoria Miglior Film
Oscar 2019: previsioni Miglior film

Oscar 2019: previsioni per la categoria Miglior Film

A poche ore dall’annuncio dei vincitori ai Golden Globes, diamo uno sguardo a quelli che sembrano essere i film favoriti per gli Oscar 2019. Le nomination ufficiali verranno rese ufficiali il prossimo 21 Gennaio.

Vediamo dunque per concludere questa rassegna di previsioni con la categoria Miglior Film.

Oscar 2019: i film che potrebbero essere nominati come Miglior Film

La Fox Searchlight si presenterà con tre grandi titoli, il nuovo lavoro di Yorgos Lanthimos The Favourite, con l’attrice vincitrice della Coppa Volpi a Venezia Olivia Colman, Rechel Weisz e Emma Stone, Can You Ever Forgive Me?, con Melissa McCarthy in un ruolo drammatico, e The Old Man & The Gun con Robert Redford.

Netflix potrebbe presentarsi con due film: l’acclamatissimo Roma di Alfonso Cuarón e il film drammatico di Paul Greengrass 22 July.

Tra gli altri titoli di rilievo di distributori minori compaiono If Beale Street Could Talk di Barry Jenkins, Vice di Dick Cheney, The Sisters Brothers di Jacques Audiard.

Il grande titolo della Warner Bros, che molto probabilmente vedremo nella lista ufficiale delle nomination, è invece A Star Is Born, di e con Bradley Cooper e Lady Gaga.

La Universal potrebbe presentare il nuovo film di Spike Lee, BlacKkKlansman, il nuovo film del regista premio Oscar Damien Chazelle First Man, Green Book di Peter Farrelly con Viggo Morstensen e Mahershala Ali e il film di Robert Zemeckis Welcome to Marwen, con Steve Carell.

La Fox invece potrebbe essere in lizza per Widows di Steve McQueen e la Sony con The Front Runner con Hugh Jackman.

Infine, altro grande titolo molto apprezzato quest’anno è stato Black Panther, che per diverse categorie sembra poter essere annoverato tra i favoriti di questa stagione cinematografica e per le nomination agli Oscar 2019.

I film favoriti

“BlacKkKlansman” (Spike Lee)Oscar 2019: previsioni Miglior film
“Black Panther” (Ryan Coogler)
“Can You Ever Forgive Me?” (Marielle Heller)
“The Favourite” (Yorgos Lanthimos)
“First Man” (Damien Chazelle)
“Green Book” (Peter Farrelly)
“If Beale Street Could Talk” (Barry Jenkins)
“Leave No Trace” (Debra Granik)
“Roma” (Alfonso Cuaron)
“A Star is Born” (Bradley Cooper)
“At Eternity’s Gate” (Julian Schnabel)
“Vice” (Adam McKay)
“Widows” (Steve McQueen)
“22 July” (Paul Greengrass)
“The Front Runner” (Jason Reitman)
“Mary Poppins Returns” (Rob Marshall)
“Mary Queen of Scots” (Josie Rourke)
“On the Basis of Sex” (Mimi Leder)
“Welcome to Marwen” (Robert Zemeckis)

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: IndieWire

About Bianca Friedman

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.