Home / News / Orphan Black: il trailer completo della quinta e ultima stagione
orphan black

Orphan Black: il trailer completo della quinta e ultima stagione

L’arrivo del trailer di Orphan Black ci rende tutti entusiasti per l’avvicinarsi di questo appuntamento, con un retrogusto di tristezza perché stiamo per assistere all’ultima stagione.

Orphan Black la quinta stagione

La serie originale di BBC America, acclamata dalla critica, arriva alla sua quinta e ultima stagione nel mese di giugno, e tutti le sestras sarà la lotta per la loro vita.

Orphan blackL’ultima volta che le abbiamo lasciate alla fine della quarta stagione, Rachel (Tatiana Maslany) ha incontrato il misterioso P.T. Westmoreland, il fondatore di Neolution, un uomo di epoca vittoriana, che in qualche modo è ancora vivo. Avevamo anche visto la reunion di Cosima (Maslany) con Delphine (Evelyne Brochu), una Sarah ferita e in fuga, Kira (Skyler Weller) e la signora S (Maria Doyle Kennedy) tenute in ostaggio, e Alison e Donnie (Kristian Bruun) in clandestinità con Helena.

Nel primo trailer completo per la quinta stagione rilasciato questa settimana, i vari cloni Leda – Sarah Manning, Alison Hendrix, Cosima Niehaus e Helena – si riuniscono per raccontare la loro storia e un accenno di quello che verrà.

“Fin dall’inizio, ci hanno cacciate, controllate, usate, tradite, ma non sono stati in grado di spezzarci”, dicono i cloni, portando avanti ognuna un pezzo di narrazione per illustrare un punto della loro storia. “Ora combattiamo”.

Il trailer inizia a portarci nel loro viaggio finale, inquadrando il DNA a doppia elica motivo dello show, come le rotaie per la più folle corsa sulle montagne russe. E il finale di stagione si presenterà sicuramente come tutto il viaggio. Guardate il trailer qui di seguito:

Orphan Black tornerà per la sua quinta e ultima stagione in America sabato 10 giugno su BBC America, in attesa di avere una data di trasmissione in Italia.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Indiewire

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.