Home / News / News Serie TV / Documentari / Muhammad Ali: Antoine Fuqua dirigierà il documentario per HBO
muhammad ali hbo

Muhammad Ali: Antoine Fuqua dirigierà il documentario per HBO

Antoine Fuqua dirigerà un documentario in più parti per raccontare la storia della leggenda del pugilato Muhammad Ali per la HBO. Il progetto senza titolo segna il primo lungometraggio HBO con la produzione di Lebron James e della Maverick Carter SpringHill Entertainment.

La produzione è già iniziata, come confermato da Kary Antholis, presidente per le miniserie HBO e la programmazione di Cinemax, che ha annunciato il progetto.

“Dal momento in cui LeBron James ci ha parlato del suo profondo legame viscerale con la vita e l’eredità di Ali, ci siamo impegnati per aiutarlo a realizzare questo film, e il nostro entusiasmo è cresciuto non appena Antoine Fuqua ha sviluppato la sua visione cinematografica nel raccontare l’incredibile viaggio di un uomo.”

Fuqua e Muhammad Ali

muhammad ali hbo fuquaFuqua (Training Day, I magnifici sette) ha dichiarato: “Muhammad Ali ha significato molte cose per molte persone. Lui è stato una persona con un profondo impatto su di me fin dalla tenera età. Aver avuto la possibilità di raccontare la sua storia, sia all’interno che all’esterno del ring, è un privilegio, ed è un sogno che si avvera. Non avrei potuto trovare partner migliori di LeBron e HBO per aiutare commemorare ‘Il più grande di tutti i tempi. ‘”

Lebron James invece ha sottolineato: “Trovo difficile esprimere a parole quanto significhi per me essere parte di questo progetto per onorare l’eredità di Ali, raccontando la storia estremamente importante del grande Muhammad. Ha trasceso lo sport e ha usato la sua carriera per aiutare le persone. Ha aperto la strada a tutti gli atleti e le persone di ogni razza e di ogni genere che sono venute dopo di lui, me compreso, è importante che la sua storia continui ad essere raccontata per le generazioni a venire, ed è un onore per me e la SpringHill Entertainment di essere una parte in questo.”

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Deadline

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *