Home / News / Kingsman: il regista Matthew Vaughn rivela che ci sarà un terzo capitolo
kingsman

Kingsman: il regista Matthew Vaughn rivela che ci sarà un terzo capitolo

Matthew Vaughn ha recentemente dichiarato di aver pianificato un terzo capitolo per Kingsman (2014), spiegando che l’idea era già sbocciata durante la stesura della sceneggiatura del primo sequel, Kingsman: The Golden Circle (Kingsman – Il cerchio d’oro), in uscita il 29 settembre 2017.

La possibilità di fare un terzo episodio di Kingsman

Il noto regista inglese ha affermato infatti che, mentre stava preparando lo script assieme al suo co-sceneggiatore Jane Goldman, si è reso conto che Kingsman: The Golden Circle avrebbe potuto costituire il ponte per approdare alla realizzazione di un terzo film.

kingsmanVaughn e Goldman hanno dunque concepito il loro The Golden Circle un po’ come L’impero colpisce ancora, cioè come un secondo capitolo di una trilogia durante il quale lo spettatore viene condotto sull’orlo di un precipizio, prima che il terzo film possa offrire la risoluzione definitiva. Inoltre, il regista ha rivelato al suo audience che lo script di The Golden Circle è stato sviluppato con molta facilità e che tutto parte da Poppy, la malvagia antagonista interpretata da Julianne Moore.

“Poppy ha un progetto incredibilmente folle, ma allo stesso tempo terribilmente logico per prendere il controllo”, spiega Vaughn a proposito del suo personaggio.

La sfida del terzo capitolo

Vaughn ha parlato di tutto questo ad un evento della 20th Century Fox a Londra, dove ha girato l’apertura di Kingsman: The Golden Circle, che si incentrerà ancora sulla storia di Eggsy, interpretato da Taron Egerton. In particolare, dopo che il loro quartiere generale è stato distrutto e la sicurezza mondiale si trova minacciata, i Kingsman si alleano agli Statesman, la loro controparte statunitense, per salvare il mondo dalle mire di un nuovo cattivo.

Vaughn sta attualmente prendendo in considerazione tutte le sfide che possono presentarsi nella realizzazione di un sequel, ammettendo che già per The Golden Circle ha dovuto lavorare parecchio, tagliando alcune parti che avrebbero reso il film troppo lungo.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Variety

About Alice Tonasso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.