Home / News / Isle of Dogs: ecco il primo poster del nuovo film di Wes Anderson

Isle of Dogs: ecco il primo poster del nuovo film di Wes Anderson

Ieri è finalmente uscito il primo poster ufficiale del nuovo film di Wes Anderson, Isle of Dogs, che uscirà nelle sale americane il 20 Aprile 2018.

Isle of Dogs: un secondo film d’animazione per Wes Anderson

Si tratta di un film d’animazione ambientato in Giappone e racconterà la storia dell’odissea di un ragazzo che parte alla ricerca del suo cane. Isle of Dogs vanta la partecipazione di un cast stellare, come spesso accade nei film di Wes Anderson: ci sono degli habitués come Edward Norton, Bill Murray e Jeff Goldblum, ma anche dei “nuovi arrivati” come Bryan Cranston e Liev Schreiber. Dal momento che il film è ambientato nelle isole nipponiche, il poster riporta la traduzione del titolo con i caratteri del paese, oltre al titolo in inglese.

Il pubblico di Wes Anderson, nonostante non sia la prima volta che il regista si misura con la tecnica dello stop-motion, si aspetta un lavoro tutto nel suo stile e sicuramente creativo.

Il primo poster ufficiale di Isle of Dogs

isle of dogs

Nel poster si possono già vedere cinque cani, ma non si sa ancora quali saranno gli attori a dare loro le voci. Se la figura umana in piedi con un paracadute sulle spalle sia effettivamente il protagonista del film che ricorre ad ogni mezzo pur di ritrovare il suo amato amico, beh dovremo aspettare per averne una conferma.

Quello che però sappiamo dai commenti di Wes Anderson è che il suo lavoro è stato influenzato dai lavori di registi giapponesi come Akira Kurosawa, così come dalle stop-motion natalizie della Rankin-Bass.

Isle of Dogs comprende nel cast anche altri nomi importanti come Tilda Swinton, Scarlett Johansson, Greta Gerwing, Frances McDormand, Courtney B. Vance e Yoko Ono.

Il film verrà distribuito dalla Fox Searchlight Pictures.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Variety

About Bianca Friedman

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *