Home / News / Dogman di Garrone scelto come film italiano per le nomination agli Oscar
Dogman

Dogman di Garrone scelto come film italiano per le nomination agli Oscar

Già diversi paesi nel mondo hanno già scelto in questo periodo il film da presentare alla selezione per le nomination agli Oscar per il miglior film straniero. L’Italia ha scelto ufficialmente il film di Matteo Garrone, Dogman, presentato a Cannes quest’anno, dove l’attore protagonista Marcello Fonte si è guadagnato il premio per la migliore interpretazione maschile.

Liberamente tratto da una storia vera

Dogman è liberamente ispirato ad un episodio di cronaca nera di trent’anni fa, al cosiddetto delitto del Canaro, l’omicidio del criminale e pugile dilettante Giancarlo Ricci, avvenuto nel 1988 a Roma per mano di Pietro De Negri, detto er canaro. Dalla storia realmente accaduta, tuttavia, il film si discosta ampiamente fin da subito, creando un mondo a sé stante sia dal punto di vista della forma e dell’estetica sia da quello dei contenuti.

Dogman: la trama

DogmanIn una periferia romana degradata ma non ben collocata nello spazio, Marcello, un uomo molto modesto, gestisce un negozio di toelettatura per cani, ai quali si dedica con grande dedizione e affetto. Ha anche una figlia, che ama profondamente e che porta spesso a fare immersioni subacquee. Tuttavia, la vita di Marcello non è così calma e pacifica come vorrebbe: egli viene tormentato dalla continua e brutale presenza di Simoncino, un ex pugile e delinquente che tutto il quartiere teme. L’amicizia con questo individuo non gli creerà solo diversi guai ma gli porterà anche diverse inimicizie con i conoscenti della zona.

Dogman è stato presentato in concorso all’ultimo Festival di Cannes ed è stato portato anche al Toronto Film Festival. Acclamato dalla critica italiana ed internazionale oltre che dal Festival di Cannes e apprezzato dal pubblico, sicuramente Dogman si configurava come una delle pellicole di maggior qualità realizzate quest’anno in Italia, se non la migliore. Speriamo dunque di sentire di nuovo pronunciare il titolo in occasione delle nomination al miglior film straniero, che avranno luogo il 22 Gennaio 2019 per la 91a edizione degli Oscar.

Leggete anche la nostra recensione di Dogman, di Matteo Garrone

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Bianca Friedman

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.