Home / News / Doctor Sleep: il sequel di The Shining avrà come regista Mike Flanagan
doctor sleep

Doctor Sleep: il sequel di The Shining avrà come regista Mike Flanagan

Sembra proprio che Mike Flanagan, che ha già lavorato all’adattamento del romanzo Gerald’s Gamelavorerà ad un altro film ispirato ad uno degli ultimi romanzi di Stephen King. La Warner Bros. ha difatti annunciato che Flanagan sarà alla regia di Doctor Sleep, il sequel dell’iconico The Shining

Doctor Sleep: non c’è mai tregua per Danny Torrance

Il film Doctor Sleep sarà l’adattamento del romanzo omonimo pubblicato nel 2013, con protagonista Danny Torrance, ormai adulto e alle prese con una forte dipendenza da alcool e con il trauma di ciò che avvenne durante la sua infanzia nel maledetto hotel sulle montagne innevate del Colorado. Nonostante la sua vita sia più complicata che mai, Danny ha l’occasione di usare il suo dono, quello della “luccicanza”, per aiutare una giovane ragazza in pericolo.

Mike Flanagan: un regista da horror

Mike Flanagan ha già avuto a che fare con le misteriose storie ideate dal maestro dell’orrore King, nel caso della produzione Netflix intitolata Gerald’s Game, rilasciata l’anno scorso, ed ha consolidato la sua carriera di regista horror con film quali  Oculus (2013), Before I Wake (2016) e Ouija: Origin of Evil (2016).

The Shining: una “pesante” eredità per Doctor Sleep

Il primo capitolo della storia, The Shining, venne pubblicato nel 1977 e fu adattato da Stanley Kubrick nel film del 1980, nel cui cast appariva il nome di Jack Nicholson nei panni di Jack doctor sleepTorrance, un aspirante scrittore che accetta l’incarico di guardiano dell’Overlook Hotel durante la stagione invernale, portando con sé la moglie Wendy (Shelley Duvall) e il figlio Danny (Danny Lloyd). Come ben sappiamo, il loro soggiorno nell’hotel avrà dei risvolti tragici, tra oscure presenze, visioni del passato e follia dilagante.

La Warner Bros. ha deciso di investire nell’adattamento cinematografico di Doctor Sleep alla luce del grande successo ottenuto l’anno scorso con Itche ha fatto guadagnare più di 700 milioni di dollari in tutto il mondo. E’ già stata fissata una data di uscita per un sequel, che approderà sugli schermi il 6 settembre 2019.

Leggi anche la nostra recensione di It

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: The Hollywood Reporter

About Ilaria Coppini

25, ormai laureata in Letterature e Filologie Euroamericane, titolo conseguito solo per guardare film e serie TV in lingua originale (sulle battute ci sto ancora lavorando). Almeno un'ora al giorno per vedere un episodio la trovo sempre, e Netflix è ormai il mio migliore amico. Datemi del cibo e una connessione veloce e scatenerete la binge-watcher che è in me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.