Home / News / L’amica geniale: le prime immagini della serie diretta da Saverio Costanzo
amica geniale

L’amica geniale: le prime immagini della serie diretta da Saverio Costanzo

Sono state diffuse ieri le prime immagini ufficiali de L’ amica geniale, la serie in otto episodi diretta da Saverio Costanzo (PrivateLa solitudine dei numeri primi, Hungry Hearts), tratta dal Best Seller L’amica geniale, il primo libro della quadrilogia di Elena Ferrante, edita in Italia da da E/O.

Le riprese della serie sono in corso a Caserta. In scena oltre 150 attori e 5000 comparse. Un casting durato otto mesi, durante i quali sono stati provinati quasi 9000 bambini e 500 adulti da tutta la Campania. Attori professionisti e non professionisti, piccoli reclutati nelle scuole di tutti i quartieri. A interpretare Elena e Lila bambine, sono rispettivamente Elisa Del Genio Ludovica Nasti. Giovanissime protagoniste per la prima volta sullo schermo, mentre Margherita Mazzucco e Gaia Girace saranno le due protagoniste adolescenti.

Imponente il lavoro di ricostruzione del Rione: la troupe tecnica della produzione, composta da 150 persone, ha creato 20 mila metri quadrati di set costruiti in oltre 100 giorni di lavorazione. In questi mesi hanno costruito 14 palazzine, 5 set di interni, una chiesa e un tunnel. I costumi saranno circa 1500, tra realizzazioni originali e di repertorio.

L’amica geniale è una serie HBORAI Fiction e TIMVISION, prodotta da Lorenzo Mieli e Mario Gianani per Wildside e da Domenico Procacci per Fandango in co-produzione con Umedia Production. Tutti gli episodi saranno diretti da Saverio Costanzo. Il soggetto e le sceneggiature sono di Elena Ferrante, Francesco Piccolo, Laura Paolucci e Saverio Costanzo. Jennifer Schuur è il produttore esecutivo. FremantleMedia International è il distributore internazionale.

Ecco le prime immagini ufficiali:

amica geniale

amica geniale

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Daniele Marseglia

Ricordo come se fosse oggi la prima volta che misi piede in una sala cinematografica. Era il 1993, film: Jurrasic Park. Da quel momento non ne sono più uscito. Il cinema è la mia droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.