Home / News / TIMVISION entra nella produzione TV con Skam e L’amica geniale

TIMVISION entra nella produzione TV con Skam e L’amica geniale

TIMVISION entra nel vivo della produzione televisiva e lancia le prime opere frutto di importanti accordi con alcuni dei principali player del settore (tra questi Wildside e Cross Productions). Si parte con SKAM Italia e Dark Polo Gang – La serie per il pubblico teen a cui seguiranno L’amica geniale, tratta dal best seller di Elena Ferrante e molti altri titoli nel corso del 2018.   L’obiettivo di TIMVISION è quello di rafforzare i contenuti digitali  e le offerte convergenti grazie anche a titoli premium originali e in esclusiva o in anteprima.

TIMVISION, Skam Italia e il trailer

Il primo appuntamento sarà stasera con “SKAM Italia”, la serie coprodotta con Cross Productions per la regia di Ludovico Bessegato. Si tratta del remake della serie norvegese di culto tra i teenagers di tutta Europa. Per il suo grande successo molti paesi lo stanno riadattando e in Italia è TIMVISION che firma l’esclusiva. La serie, estremamente innovativa, è unica nel suo genere per la capacità di vivere in simbiosi con i social network. Qui di seguito potete vedere il trailer della serie:

Sempre per il pubblico dei giovanissimi, TIMVISION produrrà la docuserie sul gruppo musicale Dark Polo Gang, una band che è un vero e proprio fenomeno di popolarità tra i giovanissimi. La serie, coprodotta con Oplon Film in associazione con Ringo Film, è diretta da Tommaso Bertani e Carlo Salsa.

Leggete anche: la nostra recensione di Everything Sucks, coming of age anni 90 di Netflix

Ma TIMVISION è tra i protagonisti anche di uno dei progetti più attesi della prossima stagione televisiva, L’amica geniale, tratto dai romanzi di Elena Ferrante best seller nel mondo. E’ una serie HBO-RAI Fiction e TIMVISION, prodotta da Lorenzo Mieli e Mario Gianani per Wildside e da Domenico Procacci per Fandango, in co-produzione con Umedia Production. Tutti gli episodi saranno diretti da Saverio Costanzo.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: ufficio stampa MN Italia

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.