Home / News / News Serie TV / Cancellazioni e Rinnovi / Agents of SHIELD: la ABC rinnova lo show per la quinta stagione
agents of SHIELD

Agents of SHIELD: la ABC rinnova lo show per la quinta stagione

ABC ha rinnovato Agents of SHIELD per una quinta stagione, che andrà quindi in onda, prevedibilmente, dal prossimo autunno. L’annuncio arriva ad una settimana dalla messa in onda del season finale della 4 stagione, che ha visto una lunga parte dedicata al mondo virtuale degli Agents of Hydra (molto più interessante e intensa di quella dedicata a Hell Rider).

Agents of SHIELD

Le star della serie sono Clark Gregg nel ruolo di Phil Coulson, Ming-Na Wen che interpreta Melinda May, Brett Dalton che ha fatto il suo ritorno nei panni di Grant Ward quest’anno nel mondo virtuale del framework, Chloe Bennet nel ruolo dell’agente e inumana Daisy Johnson, Iain De Caestecker che interpreta Leo Fitz, genio dalla sfortunata (mai una gioia) relazione con Elizabeth Henstridge nel ruolo dell’altrettanto geniale agente Jemma Simmons.

agents of SHIELDIn questa quarta stagione abbiamo potuto vedere il ritorno di Henry Simmons nel ruolo dell’agente agente Alphonso “Mack” MacKenzie ed è invece “passato” Jason O’Mara che ha interpretato il ruolo del Direttore Jeffrey Mace, o meglio “Il Patriota”.

La serie, nonostante non sia al top degli ascolti, è una serie di casa per ABC, in quanto il network è proprietà della Disney, che è a sua volta proprietaria della Marvel e quindi questi “prodotti di casa” sono importanti anche per il lancio di diversi tipi di franchis.

Prodotto da ABC Studios e Marvel Television, Agents of SHIED è stato co-creato da Joss Whedon, Jed Whedon e Maurissa Tancharoen, che sono anche produttori esecutivi insieme a Jeffrey Bell e Jeph Loeb.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *