Home / News / Westworld cita Game of Thrones: semplice omaggio o easter egg?
Westworld

Westworld cita Game of Thrones: semplice omaggio o easter egg?

Attenzione!!! Quest’articolo contiene spoiler sul terzo episodio della seconda stagione di Westworld.

Il terzo episodio della seconda stagione di Westworld ha creato più di qualche sussulto fra i fan della serie per una citazione di un altro show della HBO, Game of Thrones.

Westworld cita Game of Thrones: ecco in quale momento

WestworldIl riferimento alla serie tratta dai romanzi di George R. R. Martin avviene nella scena in cui sono coinvolti Maeve, Hector e Lee. I tre stanno attraversando un tunnel sotterraneo alla ricerca di un passaggio che li porti diretti al Settore 6 del parco dove si troverebbe la figlia scomparsa di Maeve. Ad un certo punto al trio compare davanti un uomo che sta prendendo fuoco. Il motivo? Ha incontrato sul suo percorso il personaggio di Armistice (un host del parco che interpreta un bandito) con un lanciafiamme.

Hector, vedendo Armistice intenta a sparare fuoco, sussurra tra sé e sé: “She has a dragon” (“Lei ha un drago“), chiaro riferimento al personaggio di Game of Thrones Daenerys Targaryen.

Sentendo queste parole chiunque si è chiesto se questa citazione fosse un semplice omaggio alla serie cult della HBO o un vero e proprio indizio. Chi conosce Westworld sa che nulla è lasciato al caso. I draghi hanno rappresentato una parte importante della mitologia per secoli, ma com’è possibile che un host programmato per vivere nel vecchio e selvaggio West sia a conoscenza dei draghi? Esiste una parte del parco dove vivono queste creature mitologiche? A questo punto della storia non è molto difficile da pensare dal momento che proprio in questo episodio abbiamo visto un’altra parte del parco ad ambientazione indiana (per non parlare del samurai a fine episodio).

Ben più improbabile è la teoria che vuole una parte di Westworld con una narrazione ispirata a Game of Thrones, sebbene George R. R. Martin si è detto da sempre fan della serie e con il desiderio di scoprire una sezione del parco ispirata al mondo immaginario da lui creato.

Non resta che aspettare i prossimi episodi per svelare l’arcano.

Fonte: Bustle

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Daniele Marseglia

Ricordo come se fosse oggi la prima volta che misi piede in una sala cinematografica. Era il 1993, film: Jurrasic Park. Da quel momento non ne sono più uscito. Il cinema è la mia droga.

One comment

  1. Però in teoria gli host, anche quelli “risvegliati”, non dovrebbero conoscere le altre sezioni del parco, quindi per me è un po’ un omaggio. Per quanto riguarda il fatto che un personaggio del vecchio West sappia cosa sia un drago, non ci trovo niente di strano, sinceramente, non sono certo miti moderni 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.