Home / News / Walt Disney: ritrovata una copia del cartone predecessore di Topolino
Oswald di Walt Disney

Walt Disney: ritrovata una copia del cartone predecessore di Topolino

Uno storico degli Anime ha realizzato dopo 70 anni di possedere uno dei sette primi lavori di Walt Disney che si pensava perduto per sempre.

Oswald the Lucky Rabbit, la copia ritrovata

Oswald di Walt DisneyUn cartone del 1928 di Walt Disney con Oswald the Lucky Rabbit, il personaggio che avrebbe portato alla creazione di Topolino, è stato ritrovato in Giappone. Una copia in 16 mm di Neck ‘n’ Neck è stata trovata nelle mani di uno storico degli Anime Yasushi Watanabe che l’aveva comprato settant’anni fa durante la sua formazione scolastica, ma che fino ad oggi non aveva realizzato il suo vero valore. Watanabe aveva comprato il film in un negozio di giocattoli vicino a casa sua a Osaka, ma solo recentemente ha letto Oswald the Lucky Rabbit: The Search for the Lost Disney Cartoons, un libro scritto da David Bossert, per tanti anni animatore alla Disney, e uscito l’anno scorso.

“Poiché sono un fan della Disney da molti anni, sono felice di aver potuto rivestire un qualche ruolo”, ha commentato Watanabe sul giornale Asahi Shimbun, che ha contattato Bossert e gli archivi della Walt disney per confermare che fosse effettivamente una delle copie originali delle 26 serie di Oswald, considerata persa per sempre.

L’originale Neck ‘n’ Neck era lunga cinque minuti, ma era stata tagliata a due minuti per la versione in 16 mm ed era stata prodotta per essere riprodotta su piccolo schermo.

Walt Disney, Oswald e la nascita di Topolino

Oswald è stato creato da Walt Disney e da Ub Iwerks nel 1927 ed è stata realizzata una serie di cartoni con quel personaggio durante il 1928, distribuita dalla Universal. È stata la prima serie della Disney con un proprio personaggio e il suo successo permise allo studio della Walt Disney di espandersi.

Tuttavia, Walt Disney nel 1928 aveva perso controllo del suo personaggio durante un attrito con il produttore Charles Mintz sul contratto, che aveva portato Oswald alla Universal. Sul treno di ritorno da quell’incontro, che spinse molti animatori della Disney ad andare alla Universal, egli decise di inventarsi un nuovo personaggio su cui poter mantenere i diritti. Quel personaggio divenne poi Topolino.

Nel 2006 Bob Iger ha riportato di nuovo Oswald alla Disney, contrattando con Al Michaels della Universal. L’accordo comprendeva i diritti di Oswald e dei 26 corti originali realizzati dalla Disney.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: The Hollywood Reporter

About Bianca Friedman

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.