Home / News / News Serie TV / Documentari / Untold Horror: un documentario sui film mai fatti dai grandi registi
george romero untold horror

Untold Horror: un documentario sui film mai fatti dai grandi registi

Untold Horror ci presenta un concetto interessante, in un documentario molto articolato, che ora sta ancora cercando una casa, un po’ come per i film mai realizzati.

Untold Horror: i film che non hanno visto la luce

Se la battuta d’arresto dell’ultimo reboot di Venerdì 13 ci ha insegnato qualcosa è che  per ogni film horror fatto, altre centinaia sono stati condannati a morte lungo la via dello sviluppo.

Una nuova serie di documentari esplorerà questi film horror che non sono arrivati ad impaurire il grande pubblico per una serie di ragioni che vanno da un bilancio ingombrante ad una casa di produzione che non ci crede più a molte altre motivazioni. In Untold Horror si potranno sentire le interviste e le dichiarazioni rilasciate in prima persona da autori del calibro di George Romero, John Landis, Takashi Miike e molti altri ancora.

La serie comprenderà anche il recuperato di filmati, primi schizzi, concept art e i più svariati materiali dai primi giorni dei film che poi non hanno mai visto la luce o, per meglio dire, il buio della sala. Ad esempio, Romero cita come ha realizzato Jacaranda Joe in uno stile documentaristico, ma il film poi si sia perso. A quanto pare, Untold Horror ha aiutato a ritrovarlo. Potete vedere qui sotto il trailer per vedere che cosa ha in serbo la serie:

Untold Horror, key-art e futuro

Untold Horror è stato creato da Dave Alexander, il capo redattore di Rue Morgue, rivista horror, e Kevin Burke, che ha diretto 24×36: A Movie About Movie Posters e sarà diretto da Robert Barrett. La serie sarà prodotta da una società multimediale con lo stesso nome (Untold Horror) che produrrà progetti multimediali su questi film non realizzati.

Non c’è, al momento, nessun network o piattaforma che si sia collegato a questo progetto, attualmente ancora sul mercato. Una data di rilascio deve ancora essere annunciata.

Qui sotto potete vedere la key art:

untold horror

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Indiewire 

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *