Home / News / News Serie TV / Cancellazioni e Rinnovi / The Young Pope: rinnovato col titolo The New Pope e senza Jude Law

The Young Pope: rinnovato col titolo The New Pope e senza Jude Law

Notizia molto attesa questa da tutti i fan della prima stagione di The Young Pope, che però non porta solo belle notizie ma anche qualche parziale (anche se parzialmente attesa) delusione.

Sky Italia, oggi, ha diffuso il seguente comunicato:

SKY – HBO ANNUNCIANO la serie

THE NEW POPE

Diretta dal Premio Oscar PAOLO SORRENTINO

Prodotta da Lorenzo Mieli e Mario Gianani per WILDSIDE

Co-prodotta da MEDIAPRO

Partirà il prossimo anno la produzione di THE NEW POPE, la seconda serie creata e diretta dal Premio Oscar Paolo Sorrentino ambientata in Vaticano. La sceneggiatura è scritta da Paolo Sorrentino e Umberto Contarello. THE NEW POPE  è una serie originale SKY-HBO, prodotta da Lorenzo Mieli e Mario Gianani per Wildside e co-prodotta da Mediapro. Il distributore internazionale è Fremantle Media International.

Il casting per il ruolo del nuovo Papa e per gli altri ruoli è appena cominciato. Ulteriori informazioni verranno condivise quando disponibili.

The new Pope al posto di The Young Pope

Quindi Sorrentino tornerà a creare e dirigere questa nuova avventura tra le mura vaticane, e questo non può che farci un enorme piacere, ma dal comunicato evinciamo che il Papa non sarà più Jude Law, che, a questo punto, probabilmente è veramente morto nella scena finale della prima stagione, anche se con Sorrentino non possiamo mai essere sicuri di niente…. d’altronde anche nella realtà viviamo con due Papi, uno dei quali emerito.

The Young PopeRestano dubbi sul resto del cast: dal comunicato si evince che ci sarà un nuovo casting, ma questo non necessariamente vuol dire che tutti i personaggi della prima stagione non ci saranno più. Giusto per essere precisi, speriamo decisamente che il Cardinal Voiello, splendidamente interpretato da Sivio Orlando, continui ad essere presente nella serie e a deliziarci con le sue performance estemporanee.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Ufficio Stampa Sky

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *