Home / Netflix / Star Trek Discovery: ancora un rinvio per la nuova serie revival
star trek discovery

Star Trek Discovery: ancora un rinvio per la nuova serie revival

La vita del revival di Star Trek, la nuova serie di CBS All Access Star Trek: Discovery non è assolutamente facile. Dopo tutti i problemi, ora arriva un nuovo rinvio, dopo quello che ha spostato la messa in onda da febbraio a maggio (sostanzialmente legato alla fuoriuscita di Fuller), però continuano i casting nel frattempo.

Star Trek il rinvio

“La produzione di Star Trek: Discovery inizierà la prossima settimana. Amiamo il cast, gli script e siamo entusiasti del mondo che i produttori hanno creato,” sostiene un rappresentante della CBS All Access in un comunicato. star trek “Si tratta di un progetto ambizioso. Saremo flessibili sulla data di lancio se è meglio per lo show; abbiamo detto fin dall’inizio che è più importante fare questo show bene che farlo in fretta e possiamo sfruttare il fatto che in CBS All Access non ci siano calendari rigidi per il lancio delle serie.”

Lo spettacolo su CBS All Access manterrà le caratteristiche del franchise dell’Enterprise, ora conosciuta come U.S.S. Discovery. Il drama introdurrà nuovi personaggi alla ricerca di nuovi mondi e civiltà, mentre ci sar’ una particolare attenzione nell’esplorare i temi contemporanei, aspetto che è stata la la firma del franchise sin dal suo inizio nel 1966.

Il nuovo casting

Per la nuova serie di Star Trek è stato ingaggiato anche James Frain, nel ruolo del padre di Spock, come hanno confermato la scorsa settimana i produttori dei CBS Television Studios.

star trek Il personaggio di Frain si chiamerà Sarek, il padre di Spock, figura simbolo del franchise originale di Star Trek e che ha fatto diverse apparizioni, con molti volti, nel corso degli ultimi cinque decenni. Frain ha avuto un ruolo ricorrente, ma di una certa importanza, nelle ultime stagioni di Orphan Black, ma recentemente ha partecipato come caratterista a diversi show, da True Detective (seconda stagione) a Gotham, da Grimm a Agent Carter, fino a scendere in una lunghissima lista a True Blood.

La protagonista femminile dello show, ricordiamo, sarà Sonequa Martin-Green (The Walking Dead) che comunque continuerà a lavorare come series regular anche nel drama di AMC, e qui sarà un tenente comandante della Discovery.

Altri membri del cast saranno Michelle Yeoh, Anthony Rapp e Doug Jones, mentre Chris Obi, Shazad Latif e Maria Chieffo interpreteranno i nemici Klingon.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: THR

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *