Home / Festival del Cinema / Pedro Almodovar sarà il presidente di giuria della 70a edizione del Festival di Cannes
pedro almodovar

Pedro Almodovar sarà il presidente di giuria della 70a edizione del Festival di Cannes

La 70a edizione del festival di Cannes ospiterà Pedro Almodovar come presidente di giuria, che l’anno scorso ha presentato proprio nella cittadina francese il suo ultimo, struggente lavoro, Julieta.

Pedro Almodovar a Cannes

Quest’anno il regista spagnolo avrà l’onore di presenziare a Cannes non presentando un nuovo film, ma proprio in veste di presidente di giuria. In seguito all’invito di Pierre Lescure e Thierry Frémaux, il cineasta ha dichiarato:pedro almodovar

Sono molto felice di festeggiare il 70° anniversario del Film di Cannes in questo ruolo privilegiato. Sono riconoscente e onorato e sono piuttosto nervoso! Essere il presidente della Giuria è una grande responsabilità e spero di essere all’altezza delle circostanze. Posso dirvi che m’impegnerò con anima e corpo in questo compito, che è allo stesso tempo un piacere ed un privilegio.

La filmografia di Pedro Almodovar è abbagliante e piena di opere di grande spicco e da 35 anni il regista tesse una complicità con gli spettatori di tutto il mondo. Dai tempi di Pepi, Luci y otras chicas del montón fino al più recente Julieta i suoi film disegnano un’opera incandescente, che sente dell’eredità della sua gioventù punk e di contestazione e mostra tutta la sua passione insaziabile per le figure femminili, così come per la storia del cinema. Pedro Almodovar si è sempre mostrato eclettico, pedro almodovarsorprendente, mai uguale a se stesso, in un continuo dialogo con i generi cinematografici (la farsa, la commedia, la tragedia, il thriller e altri), senza mai perdere i fili rossi del suo cinema. Temi come la passione, i rapporti di filiazione, il destino, la colpevolezza o i segreti nascosti sono ad esempio alcuni dei temi più cari a Pedro Almodovar. Ma non sono solo i temi a tornare nei suoi film: costanti del suo cinema sono anche attori come Penélope Cruz, Marisa Paredes, Antonio Banderas, Rossy de Palma, Javier Bardem, Javier Cámara, Carmen Maura o Victoria Abril.

Le parole di Pierre Lescure e Thierry Frémaux

Per la sua 70a edizione, il Festival di Cannes è orgoglioso di accogliere un artista unico che gode di un’immensa popolarità. La sua opera fa già parte della storia del cinema. Una grande fedeltà unisce poi Pedro Almodovar al Festival, dove è stato membro della giuria nel 1992 con la presidenza di Gerard Depardieu.

Questo è stato il commento del presidente del Festival (Lescure) e del delegato generale (Frémaux).

E in effetti ricordiamo che cinque suoi film sono stati selezionati come concorrenti per la palma d’oro, i quali si sono aggiudicati comunque dei premi: Tutto su mia madre, Volver, Gli abbracci spezzati, La pelle che abito, Julieta. La mala educación invece ha aperto il festival nel 2004.

Il festival si terrà dall’11 al 22 Maggio.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Pagina Ufficiale del Festival di Cannes

About Bianca Friedman

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *