Home / News / Il mostro della laguna nera: il classico del 1954 tornerà al cinema con un remake
Il mostro della laguna nera

Il mostro della laguna nera: il classico del 1954 tornerà al cinema con un remake

Di recente, molti film sono stati riportati alla memoria grazie ai remake e ai reboot: ora sembra che Il mostro della laguna nera sia sulla via del ritorno sui grandi schermi. Gli studio Universal hanno infatti in programma di far riemergere numerosi mostri del cinema. Quest’estate sarà il turno de La mummia, che lancerà l’immaginazione del pubblico in un universo popolato da creature mostruose, tema che influenzò molto il cinema tra gli anni ’20 e ’50. Uno dei mostri che riemergeranno è proprio il mostro della laguna nera.

Il mostro della laguna nera: lo sceneggiatore

Si tratterà del remake del film del 1954, che è stato tenuto in cantiere diversi anni tra alti e bassi; questa volta però sembra proprio che grazie ad un nuovo franchising il mostro acquatico potrà tornare sul grande schermo. Al momento il progetto potrà contare su Will Beall come sceneggiatore.Il mostro della laguna nera

L’annuncio del possibile remake de Il mostro della laguna nera era stato ufficializzato nel 2015, quando Jeff Pinker era stato ingaggiato per scrivere la sceneggiatura. Ora invece, a quanto riporta Deadline, la sceneggiatura verrà scritta da Beall, il quale lavorerà su un’idea sua piuttosto che con il materiale già presente. Beall è diventato famoso con Gangster Squad ed ha realizzato di recente Aquaman, che uscirà nelle sale americane nel 2018. Assieme a Il mostro della laguna nera Beall sta scrivendo anche la sceneggiatura di The Legend of Conan, il sequel del film del 1982.

Un remake rimasto in cantiere per anni

Il film originale de Il mostro della laguna nera racconta la storia di un gruppo di scienziati impegnati in un’esplorazione dell’Amazzonia e che s’imbattono in un incrocio ibrido tra un uomo e un pesce, che viene soprannominato Gill-man. Ci sono già stati due sequel: nel 1955 e nel 1956. Tuttavia l’idea del remake dell’originale è stata inaugurata da John Landis, il primo che mostrò interesse a riguardo, al quale si sono succeduti diversi progetti, senza alcun tipo di successo. Nel 2001 anche il regista Gary Ross sembrava voler concludere il progetto del remake con suo padre Arthur, che peraltro ha co-scritto l’originale. Nel 2015 Scarlett Johansson si era detta disponibile per interpretare il ruolo della protagonista.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Cinemablend

About Bianca Friedman

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.