Home / News / Homeland: trailer e data di partenza della settima stagione
homeland

Homeland: trailer e data di partenza della settima stagione

La settima stagione della Homeland ora ha una data e un trailer in anteprima, perché l’America ha bisogno di sapere cosa farà Claire Danes. Il thriller politico tornerà in America, su Showtime, domenica 11 febbraio, mentre non si hanno informazioni al momento di quando possa sbarcare in Italia.

Sinossi e trailer della stagione 7 di Homeland

homelandEcco cosa c’è in serbo questa volta: “Alla fine della scorsa stagione, a seguito di un attentato alla sua vita, il presidente Keane (Elizabeth Marvel) ha rotto la promessa a Carrie (Danes) arrestando 200 membri della comunità dei servizi segreti senza formulare specifiche accuse contro di loro, tra cui Saul Berenson (Mandy Patinkin). All’inizio della settima stagione, Carrie si troverà ad aver lasciato il lavoro alla Casa Bianca e ad essersi trasferita a Washington D.C. a vivere con la sorella Maggie (Amy Hargreaves) con lo scopo di portare in tribunale l’amministrazione Keane e ottenere il rilascio dei 200 prigionieri.”

Leggete anche:la nostra recensione di Mindhunter, la serie crime psicologica di David Fincher su Netflix

Linus Roache, Maury Sterling, Morgan Spectre e Jake Weber sono i co-protagonisti della serie, che è apparsa in televisione per la prima volta nel 2011 e ha vinto al suo esordio l’Emmy come migliore serie drammatica, miglior attrice (Claire Danes) e migior attore (Damian Lewis), oltre a molti altri premi.

Qui sotto potete trovare il primo trailer della settima stagione di Homeland:

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Indiewire

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.