Home / News / Fargo: Chris Rock nel cast della quarta stagione della serie di Noah Hawley
Fargo Chris Rock

Fargo: Chris Rock nel cast della quarta stagione della serie di Noah Hawley

Lo stand-up comedian, attore, scrittore e regista Chris Rock sarà nel cast della quarta stagione di Fargo, o il quarto anno come preferisce definirlo il creatore della serie Noah Hawley. Chris Rock interpreterà un boss mafioso afroamericano che dichiarerà guerra alla mafia italiana di Kansas City nel corso degli anni ’50.

Sono un fan di Fargo e non vedo l’ora di lavorare con Noah,” afferma Rock in una dichiarazione resa pubblica.

Le riprese della quarta stagione prenderanno il via ad inizio 2019 ed è già disponibile la sinossi:

La trama di Fargo, stagione 4

fargoIl 1950, alla fine di due grandi migrazioni americane – quella dei sud europei di paesi come l’Italia, che arrivò negli Stati Uniti alla fine del secolo scorso e si stabilì in città del nord come New York e Chicago – e gli afroamericani che abbandonarono il Sud in gran numero per sfuggire a Jim Crow e trasferirsi in quelle stesse città – ha visto una collisione tra outsiders, tutti in lotta per un pezzo del sogno americano. A Kansas City, nel Missouri, due sindacati criminali hanno raggiunto una pace apparente. Un italiano e un afroamericano. Insieme controllano un’economia alternativa: quella dello sfruttamento e della droga. Anche questa è la storia dell’America. Per cementare la loro pace, i capi di entrambe le famiglie si sono scambiati i loro figli più grandi.

E’ importante constatare il significato della città di Kansas City per Fargo. La città del Missouri era la base operativa dove avvenivano gli eventi narrati nella seconda stagione. La quarta stagione avrà, quindi, dei collegamenti con la seconda?

Chris Rock segue attori come Billy Bob Thornton, Kirsten Dunst, Ewan McGregor e Carrie Coon che si sono susseguiti nel corso delle tre stagioni andate in onda su FX.

Fonte: Indiewire

About Daniele Marseglia

Ricordo come se fosse oggi la prima volta che misi piede in una sala cinematografica. Era il 1993, film: Jurrasic Park. Da quel momento non ne sono più uscito. Il cinema è la mia droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.