Home / News / Fargo: la realizzazione della quarta stagione comincerà nel 2019
fargo

Fargo: la realizzazione della quarta stagione comincerà nel 2019

Dopo aver incontrato Warren Littlefield, il produttore esecutivo di Fargo, Deadline ci informa che la realizzazione della quarta stagione della serie FX è prevista per l’autunno del 2019. Ecco le sue testuali parole:

“L’ideatore della serie Noah Hawley sarà impegnato con la regia di un film durante l’estate (Pale Blue Dot che, targato Fox Searchlight, avrà nel suo cast Natalie Portman), dopodiché potrà dedicarsi alla quarta stagione di Fargo: preparerà la sceneggiatura dell’episodio di apertura e poi, a inizio anno, tornerà all’opera con il team al completo. Se tutto va bene, scriveremo gran parte della stagione e in autunno potremo cominciare la produzione”.

fargoPer quanto riguarda la trama della quarta stagione, Littlefield è stato decisamente vago, dichiarando soltanto: “Abbiamo un anno, una città e una location”.

Un anno fa a quest’ora, all’ATX Festival di Austin, Hawley aveva sconvolto i fan di Fargo affermando pubblicamente che la terza stagione dello show avrebbe potuto essere l’ultima. Ma come sappiamo, poco dopo trasmissione della puntata finale, egli aveva subito chiarito che i suoi impegni con Legion e altri progetti cinematografici gli avrebbero richiesto ben due anni, periodo in cui non avrebbe quindi potuto occuparsi della quarta stagione di Fargo.

Le precedenti stagioni di Fargo

Fargo è una serie antologica le cui storie sono ambientate nella stessa location ma in epoche diverse, con qualche personaggio che ritorna tra una stagione e l’altra. In particolare, la prima e la terza stagione sono ambientate in epoca contemporanea, nel 2006, con la vice sceriffo Molly Solverson che dà la caccia al terribile Lorne Malvo. Il personaggio di Molly riappare nella seconda stagione che, ambientata nel 1979, si incentra su suo padre, il poliziotto Lou Solverson, alle prese con l’investigazione relativa a un triplo omicidio.

Leggete anche: la nostra recensione dei primi due episodi di Picnic at Hanging Rock

La terza stagione salta di nuovo al 2010 e segue le vicende dei due fratelli Staussy (entrambi interpretati da Ewan McGregor), uno addetto alla libertà vigilata, l’altro re dei parcheggi del Minnesota. La loro rivalità sfocia nel coinvolgimento della mafia e, ben presto, in un omicidio, caso su cui il capo del dipartimento di polizia locale Gloria Burgle è chiamata a investigare.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Deadline

About Alice Tonasso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.