Home / News / Dean Norris si aggiunge al cast di Claws, nuovo dramedy di TNT
dean norris

Dean Norris si aggiunge al cast di Claws, nuovo dramedy di TNT

L’ex attore di Breaking Bad, Dean Norris, è stato aggiunto come personaggio regolare al cast di Claws, un cupo dramedy di TNT con protagonista Niecy Nash, che recentemente è stato ordinato come serie con un ordine di 10 episodi.

Cos’è Claws

clawsAmbientato in un salone di bellezza nella parte meridionale dello Stato della Florida, il dramedy è stato creato dai produttori esecutivi Rashida Jones, Will McCormack e Janine Sherman Barrois. Quest’ultimo è anche lo showrunner della serie.

Scritto e coprodutto da Eliot Laurence e diretto da Nicole Kassell, Claws segue l’ascesa di cinque diverse addette alla manicure, decisamente infide, che lavorano alla Nail Artisan of Manatee County, dove c’è solamente un’apparenza fatta di pedicure e trattamenti personali, ma sotto la superficie, c’è molto di più di quanto non succeda nel negozio regolare.

Dean Norris in Claws

girlboss dean norrisDead Norris interpreterà Uncle Daddy, un pericoloso boss della mafia Dixie, che è profondamente cattolico e attivamente bisessuale. Norris è stato aggiunto al dramedy in corso di produzione, per un vero e proprio recasting, prendendo il posto di Peter Firth, che ha interpretato il ruolo nel pilot.

In Claws Dean Norris si unisce alle co-stars Nash, Carrie Preston, Harold Perrineau, Jenn Lione, Judy Reyes, Jack Kesy, Karrueche Tran, Kevin Rankin e Jason Antoon.

Norris, è noto per il suo ruolo in Breaking Bad, lo show storico di AMC, che è stato una delle pietre miliari del canale (insieme a Mad Man) nella crescita qualitativa,  e, sfortunatamente per lui, è pure noto per la partecipazione a quella serie molto trash che era Under the Dome, trasmessa da CBS. Recentemente Dean Norris ha preso il cammino della comedy, partecipando ad un arco narrativo di alcuni episodi in The Big Bang Theory.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Deadline

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.