Home / News / News Serie TV / Cancellazioni e Rinnovi / Tales from the Crypt: TNT cancella il reboot della serie di M.Night Shyamalan
Tales from the Crypt

Tales from the Crypt: TNT cancella il reboot della serie di M.Night Shyamalan

Purtroppo è arrivata una brutta notizia: il reboot di Tales from the Crypt, che doveva vedere alla regia M. Night Shyamalan, è stato cancellato. L’anno scorso la TNT aveva iniziato ad intavolare un progetto con il regista di Split per riportare sugli schermi televisivi il classico dell’horror Tales from the Crypt.

La TNT e il progetto di un blocco horror

tales of the crypt

La serie TV doveva essere inserita come lavoro principale nella programmazione televisiva settimanale, alternandosi con programmi più o meno lunghi sempre curati da Shyamalan. Qualche mese dopo il network aveva predisposto 10 episodi e aveva commissionato altri 2 horror show di accompagnamento, Time of Death e Creatures. Le cose sembravano andare per il verso giusto, finché il dirigente della TNT Kevin Reilly ha dichiarato la deriva del progetto. Il motivo? Alcuni problemi circa i diritti legali relativi al format originale di Tales from the Crypt.

Tales from the crypt bloccato per questioni legali

“Ci siamo accorti che alla base c’era una complessa struttura per i diritti d’autore, e ovviamente ci siamo resi conto che ottenerli non sarebbe stato facile. Abbiamo perso molto tempo nell’attesa, per questo ho pensato ‘non possiamo stare 4 anni ad aspettare senza avere una certezza’. Può darsi che ci sarà una nuova occasione, per il momento sappiamo che Ridley Scott è interessato al progetto, e come è evidente, ha dimostrato un grande entusiasmo creativo”, ha aggiunto Reilly.

L’arrivo di Ridley Scott

Non sono tutte brutte notizie, però. Il network sta lavorando ora con Scott per sviluppare un progetto sci-fi, che dovrebbe essere pronto per il 2018. Ci potrebbero essere dei pilot, e Reilly a riguardo ha dichiarato “Potrebbe trattarsi di un ordine per una serie. Quanto Ridley Scott è coinvolto nel progetto, questo trova spesso uno sviluppo, anche in serie per esempio, in cui vuole sentirsi direttamente coinvolto, sia nella regia che nella produzione”.

Con Tales from The Crypt ormai accantonato, l’idea di un blocco horror sembra aver ricevuto una forte battuta d’arresto. Ad ogni modo Reilly ha dichiarato che non si esclude nessuna possibilità circa la creazione di una serie TV in collaborazione con M. Night Shyamalan.

Shyamalan al momento è nel mezzo della lavorazione per il progetto del seguito di Split, e il suo bizzarro stile da film di serie B sarebbe stato il tocco perfetto per il reboot di Tales from The Crypt, per questo la notizia della cancellazione sembra ancor più triste.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Collider

About Ilaria Coppini

25, ormai laureata in Letterature e Filologie Euroamericane, titolo conseguito solo per guardare film e serie TV in lingua originale (sulle battute ci sto ancora lavorando). Almeno un'ora al giorno per vedere un episodio la trovo sempre, e Netflix è ormai il mio migliore amico. Datemi del cibo e una connessione veloce e scatenerete la binge-watcher che è in me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *