Home / News / Dark Night: il trailer del film di Tim Sutton in Italia dal 1 Marzo
dark night

Dark Night: il trailer del film di Tim Sutton in Italia dal 1 Marzo

Dark Night, liberamente ispirato al tragico caso del Massacro di Aurora, ritrae sei personaggi, compreso il giovane killer, nelle ore precedenti l’attentato criminale. Sei giovani individui galleggiano in un vuoto di relazioni, ciascuno di loro potrebbe essere l’artefice del folle gesto. Le loro azioni e il loro vissuto sembrano condurli a piccoli passi verso il dramma finale, lo stesso che si consumò nel cinema Century 16 alla prima di The Dark Knight Rises (Il cavaliere oscuro – Il ritorno, di Christopher Nolan).

Dark Night, la storia di una strage inspiegabile

dark nightDark Night è stato presentato al Sundance Film Festival, nella selezione ufficiale 2016 e ha vinto il Premio Lanterna Magica alla 73a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, nella sezione Orizzonti de La Biennale di Venezia 2016.,

Le vite dei protagonisti celano un percorso perturbante che si manifesta nelle loro case e nei luoghi che frequentano e che seguirà una traiettoria, lenta ma inevitabile, verso l’atto di violenza che viene raccontato in modo anticonvenzionale e stilizzato. È un film angoscioso, che porta avanti una riflessione sull’uso delle armi in America e sull’alienazione della società contemporanea, puntando su uno stile asettico che viene valorizzato da una colonna sonora di grande suggestione.

Leggete anche: la nostra recensione di Tre Manifesti a Ebbing, Missouri, uno dei migliori film di Venezia 74, con una magnifica Frances McDormand

Qui di seguito potete vedere il trailer di Dark Night:

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.