Home / Netflix / Damnation: ordinato a serie il period drama sull’America anni 30
damnation

Damnation: ordinato a serie il period drama sull’America anni 30

USA Network ha ordinato a serie il period drama Damnation, sviluppata e prodotta a livello esecutivo dall’autore e critico Tony Tost (Longmire), Guymon Casady dell’Entertainment 360 (Game of Thrones), Daniel Rappaport e James Mangold (Logan, Walk the Line). Anche David MacKenzie (Hell or High Water) farà da produttore esecutivo, oltre a dirigere il progetto.

Damnation sarà trasmessa in anteprima ad ottobre. Netflix, che produrrà assieme alla Universal Cable Productions, vanterà dei diritti della prima visione della serie fuori dagli Stati Uniti.

Damnation, l’America anni ’30

Sceneggiata da Tost, Damnation viene descritta come una saga epica che racconta la storia segreta dell’America degli anni’30, una cronistoria della leggendaria e violenta lotta tra oppressori e oppressi, tra Dio e l’avidità, tra ciarlatani e profeti. Le vicende si concentrano in particolare sulla vita di Seth Davenport (interpretato da Killian Scott), un uomo proveniente dall’Iowa, che si finge predicatore nella sua cittadina nella speranza di dare inizio ad una vera e propria insurrezione contro lo status quo.damnation Determinato nel perseguire il suo obiettivo, egli rimane però all’oscuro dei piani di un magnate imprenditore, che ingaggia un crumiro, Creeley Turner (interpretato da Logan Marshall-Green), per fermare la sua rivolta. All’insaputa di quelli che li circondano, questi ultimi due condividono un passato sanguinario, per cui saranno disposti a tutto pur di impedire a Davenport di realizzare la sua insurrezione…

Damnation è la terza serie drammatica storica prevista per questa stagione in USA Network, assieme a Unsolved: The Murders of Tupac and the Notorious B.I.G. The Sinner. Oltre a Killian Scott e Logan Marshall-Green, il cast include anche Sarah Jones, Christopher Heyerdahl, Nola Augustson e Joel McNichol.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook 

Fonte: Deadline

About Alice Tonasso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *