Home / News / City on a hill: Showtime ordina la nuova serie TV con Kevin Bacon
Kevin Bacon City on a hill

City on a hill: Showtime ordina la nuova serie TV con Kevin Bacon

Showtime ha ordinato la prima stagione da 12 episodi di City On A Hill, la nuova serie TV con protagonisti Kevin Bacon (The Following) e Aldis Hodge (Underground). La serie, prodotta da Ben Affleck, Matt Damon e Jennifer Todd, sarà presentata in anteprima nel 2019.

City on a hill, di cosa parla

Scritto da Chuck MacLean (Boston Strangler) e basato su un’idea originale di Affleck, City on a Hill è ambientato nei primi anni ’90 a Boston quando la città era piena di crimini violenti che erano coperti dalle forze dell’ordine locali in cui la corruzione e il razzismo erano la norma, fino a quando improvvisamente tutto cambiò. Il dramma è un racconto immaginario di quello che è stato chiamato il “Boston Miracle“.

Aldis Hodge City on a hillA guidare il cambiamento c’è l’avvocato distrettuale Decourcy Ward (Hodge), che viene da Brooklyn e costituisce un’improbabile alleanza con un veterano dell’FBI corrotto e con molti appoggi, Jackie Rohr (Bacon). Insieme assumono una famiglia di ladri d’auto blindate di Charlestown in un caso che coinvolge e in definitiva sovverte l’intero sistema giudiziario di Boston.

City On A Hill ha l’aspetto di un classico dramma di poliziotti e ladri di Boston, ma in realtà cerca fortemente di sfidare le stesse istituzioni che raffigura”, ha dichiarato David Nevins, Presidente e CEO di Showtime Networks. “In realtà, la serie è uno sguardo penetrante al più grande sistema di giustizia criminale e coloro che operano al suo interno, con prestazioni ipnotizzanti di Kevin Bacon e Aldis Hodge che ancorano la suspense”.

Leggete anche: la nostra recensione del primo episodio di Patrik Melrose, la miniserie con protagonista Benedict Cumerbatch

City On A Hill annovera anche nel cast Jonathan Tucker (Kingdom), Mark O’Brien (Halt and Catch Fire), Jill Hennessy (Crossing Jordan), Lauren E. Banks (Instinct), Amanda Clayton (Tyler Perry’s If Loving You Is Wrong), Kevin Chapman (Brotherhood) e Jere Shea (Passion), con Kevin Dunn (Veep) in un ruolo ricorrente.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.