Home / News / City on a Hill: su Showtime la serie creata da Matt Damon e Ben Affleck

City on a Hill: su Showtime la serie creata da Matt Damon e Ben Affleck

Tra le ultime novità aggiudicate di Showtime troviamo la serie drama City on a Hill, una collaborazione con due grandi attori, sceneggiatori e produttori, ovvero Ben Affleck e Matt Damon. I due collaboreranno con il network per la realizzazione del pilot. Affleck e Damon saranno i produttori esecutivi della serie, basata sul copione di Chuck MacLean (Boston Strangler), mentre Gavin O’Connor (The Accountant) sarà alla regia. James Mangold (Logan) e Jennifer Todd (Jason Bourne) saranno al fianco di Affleck e Damon come produttori esecutivi.

City on a Hill: la trama

Alla stampa sono state rivelate le seguenti informazioni circa City on the Hill: “Nei primi anni Novanta, Boston era controllata da criminali locali che rappresentavano la legge nella zona, corrompendo le istituzioni in cui dilagavano corruzione e razzismo. affleck damon city on a hillDopo anni con un sistema del genere, tutto è cambiato di colpo, grazie a quello che è stato chiamato il ‘Boston Miracle’, ed è proprio di questo che parla City on a Hill, in maniera del tutto finzionale. Al centro della narrazione troviamo un procuratore distrettuale afroamericano, proveniente da Brooklyn, che denuncia il sistema malsano fino ad allora vigente e si allea per distruggerlo con un agente corrotto dell’FBI, il cui aiuto è richiesto per mantenere un certo equilibrio. Mentre stanno trattando il caso di un gruppo di ladri di macchine di Charleston, si rendono conto di aver tirato il primo filo per li condurrà a confrontarsi con tutto il sistema criminale della città, svelandone la rete organizzativa”.

City on a Hill: la solita serie sulla corruzione di Boston o una novità assoluta?

Questa descrizione può farci pensare a qualcosa di già sentito come The Town, stavolta dal punto di vista delle legge. E’ ancora da vedere se City on a Hill abbia tutte le carte in regola per elevarsi dallo stato di show che può avere successo a causa delle storie narrate, se c’è altro dietro tutto questo.seven seconds Le storie, le serie TV e i film sulla corruzione e la criminalità di Boston sono moltissime, per questo siamo curiosi di vedere se Ben Affleck & Co. Saranno in grado di fornirci qualcosa di fresco e unico.

A riguardo O’Connor ha rilasciato alcune dichiarazioni circa il copione redatto da MacLean: “Chuck ha scritto un copione che è come una pentola a pressione, il tutto condito con quei codici tribali alla Shakespeare- famiglia, sangue, tradimento, onore. La sua presa sulla realtà di quelli che sono i legami si basa su una profonda onestà. Penso che City on the Hill sarà un grande thriller, un family drama molto intimo, il tutto ambientato nelle strade violente di Boston”.

Circa un effettivo coinvolgimento della Showtime per il resto della stagione di City on the Hill non possiamo sapere molto altro, non possiamo far altro che attendere.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Collider

About Ilaria Coppini

25, ormai laureata in Letterature e Filologie Euroamericane, titolo conseguito solo per guardare film e serie TV in lingua originale (sulle battute ci sto ancora lavorando). Almeno un'ora al giorno per vedere un episodio la trovo sempre, e Netflix è ormai il mio migliore amico. Datemi del cibo e una connessione veloce e scatenerete la binge-watcher che è in me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *