Home / Festival del Cinema / Uma Thurman sarà presidente di giuria della sezione Un certain regard al Festival di Cannes
Uma Thurman

Uma Thurman sarà presidente di giuria della sezione Un certain regard al Festival di Cannes

Uma Thurman è stata chiamata a presiedere la sezione Un certain regard: in qualità di presidente di giuria della sezione collaterale alla selezione ufficiale, sarà lei a guidare una giuria di cui non si sanno ancora però gli altri membri.

Uma Thurman è di nuovo membro di una giuria a Cannes

La notizia è giunta qualche giorno fa direttamente dal festival di Cannes.

Uma Thurman non è estranea al dietro le quinte del Festival di Cannes, dal momento che ha fatto parte della giuria della selezione ufficiale che era stata presieduta da Robert De Niro. La sezione Un certain regard propone dei film realizzati da dei giovani realizzatori e si svolge separatamente dalla selezione ufficiale, la quale sarà invece presieduta da Pedro Almodovar. Inoltre il vincitore della Palma d’oro Cristian Mungiu sarà il presidente di giuria per la sezione dei corti.una thurman

Infine, ricordiamo, Monica Bellucci sarà la madrina del festival e sarà presente alle cerimonie di apertura e chiusura del festival.

Alcuni film della brillante carriera di Uma Thurman

La brillante carriera di Uma Thurman è iniziata alla fine degli anni ’80, quando già allora poteva vantarsi di collaborazioni importanti: recita infatti ne Le relazioni pericolose di Stephen Frears e Le avventure del Barone di Munchausen di Terry Gilliam. Eppure è negli anni ’90 che l’attrice conosce un grandissimo successo. Interpreta Lady Marian di fianco a Kevin Costner in Robin Hood – La leggenda, ma soprattutto un personaggio iconico quale è Mia Wallace nel film cult Pulp Fiction di Quentin Tarantino. Ha una parte in Batman & Robin di Joel Schumacher e interpreta la scienziata innamorata di Ethan Hawke in Gattaca. Negli anni 2000 arriva poi un’altra collaborazione con Tarantino altrettanto positiva: stiamo parlando di Kill Bill, la cui sceneggiatura è stata concepita grazie allo stretto rapporto che si era creato tra il regista e l’attrice. Un’altra collaborazione non meno importante è quella con Lars Von Trier, con il quale collabora per Nymphomaniac.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: The Hollywood Reporter

About Bianca Friedman

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *