Home / News / La guerra dei mondi: Eleanor Tomlinson protagonista della serie BBC
tomlinson la guerra dei mondi

La guerra dei mondi: Eleanor Tomlinson protagonista della serie BBC

Eleanor Tomlinson (Poldark) e Rafe Spall (The Big Short) saranno i protagonisti della nuova serie TV di BBC, La guerra dei mondi,  accanto a Robert Carlyle (Trainspotting) e Rupert Graves (Sherlock).

La produzione di La guerra dei mondi è in corso

Le riprese della serie in tre parti, prodotta da Mammoth Screen, di proprietà di ITV, sono iniziate a Liverpool con Peter Harness di Wallander che ha adattato la classica storia di invasione aliena di H.G. Wells.

la guerra dei mondi bbcLa guerra dei mondi sarà diretta da Craig Viveiros (Dieci piccoli indiani, Rillington Place) e prodotta da Betsan Morris Evans (The City & The City).

La serie è il primo adattamento ambientato nell’Inghilterra edoardiana, piuttosto che in America, e racconta la storia di George, interpretato da Spall, e della sua compagna Amy, interpretata dalla Tomlinson mentre tentano di sfidare la società e iniziare una vita insieme nel mezzo dell’escalation del terrore di un’invasione aliena. Rupert Graves interpreta il fratello maggiore di George, Frederick, mentre Carlyle interpreta Ogilvy, un astronomo e uno scienziato.

La guerra dei mondi è prodotta da Damien Timmer, Preethi Mavahalli, Peter Harness, Craig Viveiros e Tommy Bulfin. ITV Studios Global Entertainment sarà responsabile della distribuzione internazionale.

Leggete anche: la nostra recensione del ritorno della seconda stagione di Legion su FX

Tomlinson ha detto di essere felice di “cacciare i marziani” con Spall. “Sono una fan del lavoro di Craig Viveiros da molto, quindi creare questo mondo con lui al timone è molto eccitante” mentre Spall l’ha definita una storia “molto amata”.

Craig Viveiros ha dichiarato: “Il romanzo di H.G. Wells è stato adattato per lo schermo molte volte, ma ha sempre avuto un ambiente contemporaneo, e americano, questa è la prima versione ambientata a Londra e nelle Contee domestiche durante il periodo edoardiano. Le sceneggiature di Peter riescono a onorare il materiale originale con grande abilità, ma miriamo a offrire un brivido completamente moderno per il pubblico, offrendo una storia di invasione aliena che sconvolgerà e farà sognare il pubblico in tutto il mondo.”

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.