Home / News / Hard Sun: trailer della serie BBC creata dall’autore di Luther
hard sun

Hard Sun: trailer della serie BBC creata dall’autore di Luther

Hard Sun mischia due generi completamente diversi, il classico drama poliziesco britannico e un racconto apocalittico, e il risultato, almeno a giudicare dal trailer, di questa nuova serie coprodotta da BBC e Hulu sembra molto interessante.

Hard Sun, crime drama apocalittico

hard sunJim Sturgess e Agyness Deyn sono i protagonisti di questa storia e sono una coppia di detective intrappolati in una corsa contro il tempo, poiché si trovano a vivere in una realtà nella quale è stata profetizzata la fine del mondo entro cinque anni. È il tipo di premessa decisamente fatalista che ci si aspetta di trovare in una storia di Neil Cross, lo showrunner e creatore di Luther, uno show in cui abbiamo assistito ad un buon numero di inevitabili torti. (Nikki Amuka-Bird, un altro veterano di Luther, compare anche in questa serie).

La Deyn ha recitato per l’ultima volta in Sunset Song di Terence Davies, mentre Sturgess farà il suo ritorno in TV dopo la parentesi di breve durata in Feed the beast, serie AMC del 2016.

Leggete anche: la nostra recensione della prima stagione di Dark, mistery sci-fi di Netflix

Essendo una serie britannica, il numero di episodi è inferiore alla maggior parte delle serie d’oltre oceano e si riduce ai canonici sei episodi. Ma a giudicare dai brillamenti solari, dai veicoli distrutti e dalle letture digitali di eventi catastrofici, sembra che ci saranno molte cose interessanti da vedere in questa corsa compatta. (In più, quei pochi cenni e riferimenti al bellissimo film di Boyd, Sunshine, sono profondamente poetici)

Qui sotto potete vedere il trailer della serie:

Hard Sun debutterà il 6 gennaio sulla BBC mentre in America vedrà “la luce” il ​​7 marzo su Hulu. In Italia, al momento, non si ha ancora notizia di chi potrebbe distribuirlo.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Indiewire

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.