Home / News / News Serie TV / Dai Libri alla TV / Game of Thrones: HBO al lavoro per creare degli spin-off
game of thrones

Game of Thrones: HBO al lavoro per creare degli spin-off

Anche se Game of Thrones terminerà solo dopo l’ottava stagione, questo non significa che in quel momento vedremo la fine delle avventure televisive a Westeros.

Game of Thrones, gli spin-off

HBO ha assunto quattro scrittori diversi per pensare a possibili spin-off del dramma fantasy. L’annuncio è ufficialmente stato rilasciato dal network questa settimana. Un portavoce ha dichiarato: “Abbiamo chiuso le trattative con quattro scrittori molto talentuosi per esplorare diversi periodi di tempo del vasto e ricco universo di George R. R. Martin. Non esiste un calendario stabilito per questi progetti. Prenderemo tanto o poco tempo in base a quanto gli scrittori ne avranno bisogno e, come con tutte le cose che sviluppiamo, valuteremo ciò che abbiamo quando gli scripts saranno disponibili.

game of thrones“Dan Weiss e David Benioff continuano a lavorare per finire la settima stagione e sono già nel mezzo della scrittura e della preparazione dell’ottava e finale. Li abbiamo aggiornati sui nostri piani e verranno associati, insieme a George R. R. Martin, come produttori esecutivi su tutti i futuri progetti. Noi li aiuteremo a prendersi una pausa (molto meritata) dalla scrittura su Westeros una volta conclusa la stagione finale”.

Va notato che due degli scrittori sono donne. Jane Goldman (Kingsman: The Golden Circle) e Carly Wray (Mad Men, The Leftovers) e lavoreranno individualmente con George R.R. Martin per le loro storie. Max Borenstein (Kong: Skull Island) e Brian Helgeland (A Knight’s Tale, Robin Hood) saranno gli altri due scrittori.

Nel frattempo, i fan dovranno fare i conti con l’originale Game of Thrones. La settima stagione porterà molti cambiamenti per la serie. La solita stagione di dieci episodi è stata ridotta a sette e la sua normale data di primavera è stata spostata al 16 luglio a causa di un programma di produzione più lungo.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Indiewire

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *