Home / Amazon / Electric Dreams: Amazon ordina la serie con Bryan Cranston tratta da Philip Dick
electric dreams

Electric Dreams: Amazon ordina la serie con Bryan Cranston tratta da Philip Dick

Ancora Philip K. Dick in TV, e ancora su Amazon, dove infatti arriverà Electric Dreams (precedentemente noto come Electric Dreams: il mondo di Philip K. Dick), una serie Sci-Fi antologica da 10 epiosdi, creata da Ronald D. Moore (Battlestar Galactica), Michael Dinner, Bryan Cranston e Sony Pictures TV.

Electric Dreams

Lo show, basato sui racconti del pluripremiato romanziere, era stato originariamente commissionato da Channel 4 nel Regno Unito nel mese di maggio. Su Amazon la serie andrà a fare compagnia all’altro show, basato su un libro di Philip K. Dick, The Man in the high castle. che è la serie ammiraglia del network.

electric dreams Bryan Cranston (Breaking Bad, Sneaky Pete) comparirà in un episodio della serie, mentre sarà produttore esecutivo insieme a Moore e Dinner, che si occuperanno della scrittura dello show.

Electric Dreams, un progetto che nasce dalla passione delle persone coinvolte, ha avuto una strada lunga per arrivare sullo schermo. Era stato in sviluppo da AMC e Channel 4. Quando Channel 4 è stato pronto a dare al progetto la luce verde la scorsa primavera, AMC ha deciso di non andare avanti.

Essendo già la “casa” di The Man in the high Castle, Amazon era sempre stata considerata come una concreta possibilità per portare avanti Electric Dreams. Il servizio di streaming era vicino a fare l’ordine lo scorso anno, ma la cosa poi non si era più concretizzata, vista la polemica sulla cancellazione di Good Girls Revolt, serie sempre prodotta da Sony. Per cui Electric Dreams era tornato sul mercato, prima di ritornare definitivamente da Amazon.

Cos’è Electric Dreams

electric dreams Ogni episodio di Electric Dreams sarà un episodio stand-alone (sul modello di Black Mirror) sulla base di brevi racconti di Dick riadattati per lo schermo da showrunner inglesi e americani. Oltre a Moore (Battlestar Galactica, Outlander) e Dinner (Justified) ci saranno anche Tony Grisoni (Paura e delirio a Las Vegas), Jack Thorne (Harry Potter and the Cursed Child), Matthew Graham (Doctor Who), David Farr (The Night manager), Dee Rees (Bessie) e Travis Beacham (Pacific Rim).

“Questo è un sogno elettrico che si avvera”, ha detto Cranston al momento dell’ordine di Channel 4. “Siamo entusiasti di essere in grado di esplorare in modo completo i temi sempre attuali che si trovano nell’incredibile lavoro di questo maestro della letteratura.”

Molte opere di Dick sono state adattate in tali titoli popolari come Blade Runner, Total Recall e Minority Report, così come Screamers, The Adjustment Bureau, Impostor e Paycheck.

Amazon e Sony TV

Amazon e Sony TV stanno facendo un sacco di affari insieme. Oltre a Electric Dreams, lo Studios ha recentemente rilasciato la serie drammatica Sneaky Pete,  anche questa con produttore esecutivo e co-star Cranston, che è stata rinnovata per la seconda stagione. In arrivo, inoltre, ci sono The Last Tycoon e The Tick.

Dopo aver iniziato la sua incursione nella produzione di serie originali, utilizzando esclusivamente il modello “pilot”, ossia caricando on-line gli episodi pilota delle diverse serie, per avere il feedback spettatore, Amazon, sempre più, sta passando all’approccio “direttamente serie” dei suoi progetti di alto profilo, come ad esempio i recenti ordini di un dramma creato da Matthew Weiner ( Mad Men) e la serie di David O. Russell con Robert De Niro e Julianne Moore, oltre all’ordine in attesa per il thriller di Nicolas Winding Refn Too Old to Die Young. 

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Deadline

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *