Home / Amazon / The Marvelous Mrs. Maisel rinnovato da Amazon per la terza stagione
The Marvelous Mrs. Maisel

The Marvelous Mrs. Maisel rinnovato da Amazon per la terza stagione

The Marvelous Mrs. Maisel non è ancora tornata per la sua seconda stagione, ma Amazon Studios l’ha già rinnovata per un terzo giro. La notizia è arrivata durante la cerimonia di Peabody Awards di ieri sera, quando la Jennifer Salke di Amazon ha confermato a Variety che l’acclamata commedia resterà on air per il prossimo futuro.

The Marvelous Mrs. Maisel, il rinnovo

marvelous mrs maiselOltre al plauso della critica, The Marvelous Mrs. Maisel ha vinto due Golden Globe (miglior serie televisiva – Musical o commedia e miglior attrice – Musical o commedia per la star Rachel Brosnahan) ed è considerato un forte concorrente nella corsa agli Emmy di quest’anno.

Ambientato alla fine degli anni ’50, ruota intorno alla decisione del suo personaggio principale di perseguire la stand-up comedy dopo la brusca dissoluzione del suo matrimonio. La creatrice di Gilmore Girls e Bunheads, Amy Sherman-Palladino ha creato lo show e durante la cerimonia della scorsa notte ha detto: “Ce la darete (una nuova stagione, n.d.r.) perché metteremo in scena una cosa stravagante, giusto?”

Leggete anche: la nostra recensione del primo episodio di Patrik Melrose, la miniserie con protagonista Benedict Cumerbatch

La prima stagione di The Marvelous Mrs. Maisel è composta da otto episodi, e la terza stagione appena annunciata dovrebbe essere di 10 episodi. Lo spettacolo tornerà su Amazon per la sua seconda stagione, quest’anno. La seconda stagione dello show era stata ordinata in concomitanza alla prima, con un “particolare” ordine biennale.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *