Home / News / Orange is the new black: un hacker rilascia online la quinta stagione

Orange is the new black: un hacker rilascia online la quinta stagione

Quello che si pensava potesse accadere è purtroppo successo. Un hacker ha rilasciato 10 episodi (su 13) della quinta inedita stagione di Orange is the new black, la serie Netflix ambientata in un carcere federale femminile e uno dei maggiori successi del servizio streaming on demand di Reed Hastings. Ma facciamo un po’ d’ordine e vediamo come si è arrivati a questo attacco pirata a Netflix.

Orange is the new black: come è finita online la nuova stagione?

Orange is the new blackSabato 29 aprile un hacker il cui nickname è Thedarkoverlord (letteralmente “l’oscuro signore supremo”) ha pubblicato sul suo profilo Twitter un messaggio dove annunciava di aver rubato gli episodi della quinta stagione di Orange is the new black e di rilasciarli sul web se Netflix non avesse pagato un riscatto milionario. Subito i vertici di Netflix si sono fatti sentire e hanno rilasciato una dichiarazione:

Siamo a conoscenza della situazione. Un distributore usato da molti grandi studi tv ha subito un problema di sicurezza e le autorità competenti se ne stanno occupando.

Il comunicato di Netflix fa riferimento ad una società che si occupa della postproduzione audio e video di molte serie tv, tra cui appunto Orange is the new black. Ovviamente, Netflix si è rifiutata categoricamente di pagare il riscatto e gli episodi (10 su 13) della quinta stagione sono finiti in rete quando in Italia era la mezzanotte tra sabato 29 e domenica 30 aprile. Stando a quanto riportato da Variety, l’hacker, per dare un avvertimento che avrebbe fatto sul serio, aveva rilasciato poco prima la première della stagione che Netflix aveva in programma di rilasciare dal 9 giugno. Il colosso di Reed Hastings, che pochi giorni fa ha annunciato di aver superato i 100 milioni di abbonati in tutto il mondo, non ha potuto far altro che confermare l’autenticità del file. Che provvedimenti prenderà adesso? Netflix anticiperà la data di uscita?

Intanto l’hacker, o il gruppo di hacker, ha minacciato in un altro tweet di essere in possesso anche di altri episodi di serie tv inedite dei canali generalisti americani come Fox, Abc e National Geographic.

I sistemi di sicurezza americani, dopo i casi Snowden e similari, sono nuovamente sotto attacco.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

About Daniele Marseglia

Ricordo come se fosse oggi la prima volta che misi piede in una sala cinematografica. Era il 1993, film: Jurrasic Park. Da quel momento non ne sono più uscito. Il cinema è la mia droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *