Home / News / News Serie TV / Dai Libri alla TV / Killing Eve: il primo trailer della serie con Sandra Oh e Jodie Comer

Killing Eve: il primo trailer della serie con Sandra Oh e Jodie Comer

Arriva a poco più di un mese dal suo esordio anche un primo sguardo su Killing Eve, la nuova serie che vede protagoniste Sandra Oh e Jodie Colmer

“Non dovresti mai dire agli psicopatici che sono psicopatici. Li sconvolge.” Quel saggio consiglio viene da Villanelle (Jodie Comer), un imprevedibile killer di talento che ama godersi il lusso che il suo violento lavoro le offre. Sta parlando con Eve (Sandra Oh), un agente di sicurezza del MI5 annoiata, frustrata, sottopagata, il cui lavoro di scrivania non soddisfa le sue fantasie di essere una spia.

Killing Eve, il primo trailer

killing eveQuando Eve le chiede a bruciapelo, “Sei sconvolta?”, beh, potete dare un’occhiata alla sua risposta in questo lunatico teaser trailer della prossima serie thriller della BBC America, Killing Eve, in cui queste due donne incredibilmente intelligenti, ugualmente ossessionate l’una dall’altra, iniziano un epico gioco testa a testa al gatto col topo.

Basato sui racconti di Luke Jennings e scritto da Phoebe Waller-Bridge (Fleabag), Killing Eve ha come protagonisti anche Fiona Shaw, David Haig, Kim Bodnia, Darren Boyd, Sean Delaney, Kirby Howell-Baptiste e Owen McDonnell.

Leggete anche: la nostra recensione del primo episodio di Collateral, thriller BBC/Netflix intelligente e dinamico

Lo show thriller che esordirà l’8 aprile è prodotto da Sid Gentle Films, con Waller-Bridge in veste di lead writer, showrunner e produttore esecutivo. Sally Woodward Gentle e Lee Morris sono produttori esecutivi, con Colin Wratten come produttore e la Oh come produttore associato.

Qui di seguito potete vedere il trailer, comprensivo anche di atti di crudeltà gratuiti.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Deadline

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *