Home / News / News Serie TV / Dai Libri alla TV / Killing Eve: trovata la rivale di Sandra Oh, sarà Jodie Comer
jodie comer killing eve

Killing Eve: trovata la rivale di Sandra Oh, sarà Jodie Comer

Sandra Oh ha ufficialmente la sua rivale in Killing Eve, la serie thriller drammatica di otto episodi della BBC America scritta da Phoebe Waller-Bridge di Fleabag; sarà Jodie Comer (The White Princess, Thirteen).

Killing Eve

killing eveBasato sui racconti scritti da Luke Jennings, Killing Eve ruota attorno a Villanelle, un assassina psicopatico, ed Eve, la donna a cui è stata affidata la caccia al mostro. Eve è un’annoiata agente dei servizi di sicurezza il cui lavoro d’ufficio non soddisfa le sue fantasie di essere una spia. Villanelle è un elegante killer di talento che vive nei lussi che il suo “lavoro” le offre. Le due donne incredibilmente intelligenti, ugualmente ossessionate l’una dall’altra, si sfideranno testa a testa in un epico gioco del gatto col topo. La serie è descritta come una combinazione di brutale malizia e pathos condita con umorismo tagliente, originalità e azione.

Luke Jennings non è solamente uno scrittore e autore di molti racconti, ma è anche un critico di danza che lavora per l’Observer. Jennings ha scritto una lunga serie di opere che hanno come protagonista Villanelle.

Nella serie Killing Eve, Sandra Oh interpreterà il ruolo di Eve, mentre, chiaramente, la Comer dovrebbe interpretare Villanelle.

I crediti della Comer includono The White Princess, il recente adattamento di Lady Chatterley’s Lover, la serie drammatica Doctor Foster e le miniserie du BBC Thirteen per la quale è stata nominata per il premio BAFTA come la Migliore Attrice protagonista.

Per ogni notizia e aggiornamento sul mondo dello spettacolo, cinema, tv e libri, vi consigliamo di seguire la nostra pagina Facebook

Fonte: Deadline

About Andrea Sartor

Cresciuto a pane (ok, anche qualche merendina tipo girella o tegolino... you know what I mean... ) e telefilm stupidi degli anni 80 e 90, il mondo gli cambia con Milch, Weiner, Gilligan, Moffat, Sorkin, Simon e Winter. Ha pianto davanti agli uffici dell'HBO. Sogno nel cassetto: pilotare un Viper biposto con Kara Starbuck Thrace e uscire con Number Six (una a caso, naturalmente). Nutre un profondo rispetto per i ragazzi e le ragazze che lavorano duramente per preparare gli impagabili sottotitoli. Grazie ragazzi, siete splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *