Home / News / Gomorra 4: Patrizia viene messa nuovamente alla prova nei due episodi diretti da Marco D’Amore
Gomorra - La serie

Gomorra 4: Patrizia viene messa nuovamente alla prova nei due episodi diretti da Marco D’Amore

Esordio alla regia di Gomorra per Marco D’Amore: dopo aver abbandonato i panni di Ciro l’Immortale alla fine della terza stagione, è lui a dirigere gli episodi 5 e 6 della quarta stagione della serie Sky Gomorra, che saranno trasmessi in prima tv esclusiva venerdì 12 aprile alle 21.15 su Sky Atlantic e Sky Cinema Uno, anche in 4K HDR per i clienti Sky Q. Inoltre, anche questa settimana, saranno disponibili già dal mattino di venerdì anche su Sky On Demand, su Sky Go e in streaming su NOW TV.

Mentre il retrogrado sistema patriarcale dei Levante mette alla prova la relazione tra Patrizia (Cristiana Dell’Anna) e il figlio prediletto di Gerlando, Mickey (Luciano Giugliano), nel quinto episodio accade un fatto destinato a creare agitazione tra i clan: il carico di cocaina che deve rifornire Secondigliano, Forcella e il dominio dei Capaccio viene sequestrato dalla polizia. La pace e l’accordo voluto da Genny (Salvatore Esposito) e Patrizia rischia seriamente di saltare. Per evitare una nuova guerra, Patrizia dovrà quindi dimostrare di aver imparato che cosa significa essere il reggente del clan più potente di Napoli.

Nel sesto episodio, Nicola (Riccardo Ciccarelli), il braccio destro di Patrizia, sente di aver perso la fiducia del suo boss e decide di mettersi sulle tracce della spia che li ha venduti alla polizia, con la soffiata sul carico di cocaina sequestrato dalle forze dell’ordine. Quello che non sa, è che qualcuno, nell’ombra, vuole usarlo per mettere in discussione gli assetti di potere imposti da Genny e incendiare le strade di Napoli, scatenando la guerra con i Capaccio e il clan di Forcella, guidato da Enzo (Arturo Muselli) e Valerio (Loris De Luna).

GOMORRA – QUARTA STAGIONE: gli episodi 5 e 6 in prima TV esclusiva venerdì 12 aprile alle 21.15 su Sky Atlantic (e su Sky Cinema Uno), anche in 4K HDR per i clienti Sky Q. Disponibile già dal mattino anche su Sky On Demand, in mobilità su Sky Go e in streaming su NOW TV.

About Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.